Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Novembre - ore 23.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lindsey Moore, la campionessa Wnba che arriva da Seattle | Video

Presentata la stella della Virtus che con Minnesota ha appena conquistato il titolo americano. Brunetto: "Una regia così può fare la differenza".

Lindsey Moore, la campionessa Wnba che arriva da Seattle

La Spezia - Difficile, ad una vista superficiale, pensare che dietro quel candido viso da bimba si celi un'autentica campionessa della pallacanestro mondiale, fresca di titolo Wnba. Difficile perchè l'immagine da ragazza americana suggerisce altro che canottiera, calzoncini e una palla a spicchi fra le mani. Ma Lindsey Moore, 22 anni da Seattle nel nord-ovest degli Stati Uniti, è molto di più di "una straniera" della Virtus, ma il vero e proprio colpo di mercato di Lorenzo Brunetto, presidente particolarmente soddisfatto dell'ingaggio della nuova 'regista' di Loris Barbiero: "Per la prima volta una società spezzina ingaggia una giocatrice che ha appena conquistato il titolo del massimo campionato americano. Credo che Lindsey, una volta superato il fuso orario e completato l'ambientamento, non solo tecnico, possa veramente essere il valore aggiunto per questa squadra. Non abbiamo ancora avuto modo di testare le nostre qualità rispetto alle nostre avversarie ma credo che con un play di questo tipo tutta la squadra potrà avere dei vantaggi".
Centosettantatré centimetri di altezza, rapida, intelligente, brava al tiro ma anche negli assist, ovvero le caratteristiche tipiche di una giocatrice che sa fare gioco ma anche andare a concludere: "E' stata una trattativa lunga e laboriosa, Lindsey ci è venuta incontro perché voleva l'esperienza italiana. Spero di averla già per la partita contro Chieti e così di presentarla alla città per essere poi pronta alla sfida contro Ragusa". Inutile dire che il pubblico virtussino si aspetta da lei colpi da Wnba.
Quella Wnba appena conquistata coi suoi Minnesota Lnx: "Abbiamo fatto una sfilata per le strade di Minneapolis, siamo state insieme per festeggiare - spiega Moore, nella conferenza stampa organizzata nella sala-conferenze dell'Hotel Firenze Continentale, uno dei principali sponsor della Virtus 2013-14 - non c'è tanto tempo per recuperare. L'Italia? E' tutta bella, tutta da vedere e avrò modo di farlo".
Si aspetta un basket diverso, già dai primi allenamenti ha notato le differenze rispetto a com'era abituata: "Penso sarà una pallacanestro diversa: in Europa ci sono regole diverse in campo ma anche una diversa organizzazione sul piano delle trasferte. Si viaggia in modo diverso rispetto agli Usa. Ma il primo impatto col gruppo è stato ottimo: si parla molto inglese con le compagne e il fatto di poter comunicare da subito mi dà una grande mano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

25/10/2013 - Lindsey Moore ai tifosi Virtus: "Vi aspetto alle 18 di domenica al Palasport"


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News