Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Luglio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le vecchie sedute del Picco al Bar Centrale di Romito

Un pezzo della tribuna bianca e nera dell'epoca 2006-2013 oggi ospita gli spettatori del biliardo in quella che è la sede dello Spezia Club Bertolani. Da quegli scranni fu visto il ritorno in serie B dopo 55 anni.

Le vecchie sedute del Picco al Bar Centrale di Romito

La Spezia - Nostalgia del vecchio "Alberto Picco"? Non c'è problema: al Bar Centrale di Romito Magra lo si può ritrovare tutti i giorni. Nella nuova sala da biliardo del locale, infatti, sede dello storico Spezia Club Bertolani, si può godere di una piccola riproduzione della tribuna dello stadio di Viale Fieschi. Quello dell'epoca 2007-2013 per la precisione, quando sulla tribuna campeggiava la scritta "Spezia" composta con le sedute nere sullo sfondo di quelle bianche.
Era la stagione del ritorno in serie B dopo 55 anni, fu anche un periodo di lavori importanti sullo stadio. Furono installati i tornelli attorno all'impianto, scavato il tunnel che ancora oggi accompagna i tifosi ospiti in Curva Piscina dal parcheggio dei pullman, montate nuove telecamere di sorveglianza. Anche l'occhio volle la sua parte e allora nel settore "nobile" dello stadio ecco spuntare il motivo di decorazione.

Da quegli scranni furono ammirate le serpentine di Do Prado contro il Verona e la testata di Confalone che battè Buffon, ma anche l'ultima partita di Max Guidetti con la maglia bianca e la ola che salutò il fallimento all'epilogo dell'era Ruggeri. Ad alcuni piacevano, ad altri no. Di certo non piacquero all'allora presidente Lamberto Tacoli che li fece rimuovere nell'estate del 2013.
Una piccola parte sarebbe finita in gradinata a formare due macchie bianche ai lati delle file arancioni. Una ventina sono invece rinate a nuova vita sulla sponde del Magra, in uno dei covi di tifosi aquilotti fuori dal capluogo. Dove sedevano gli appassionati del calcio oggi si accomodano gli spettatori del biliardo. Un modo simpatico per unire la tradizione locale del biliardo, specialità boccette, con la passione per lo Spezia Calcio, che abbraccia tutti i frequentanti del bar di Via Provinciale, dove peraltro non mancano alcune maglie storiche ed altri curiosi cimeli dello Spezia Calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le vecchie sedute del Picco al Bar Centrale Archivio CDS
Le vecchie sedute del Picco al Bar Centrale Archivio CDS
Bar Centrale a Romito Magra Archivio CDS


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News