Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Novembre - ore 08.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lavori al tetto e luci al neon, il Palamariotti torna a splendere

Prenotate le tribune aggiuntive, arrivano nuovi canestri e nuovi tabelloni luminosi.

PALAZZETTO 2.0
Lavori al tetto e luci al neon, il Palamariotti torna a splendere

La Spezia - Le impalcatura servono solo come parapetti in caso di cadute. Il lavoro più grande che il Palamariotti vedrà realizzato nei prossimi due mesi si svolge tutto là in alto, dove l'occhio di chi guarda dalla strada non arriva. Il tetto del palazzetto dello sport della Spezia va sotto i ferri in concomitanza con l'arrivo della nazionale femminile di pallacanestro, che rimarrà in città per una settimana di allenamenti e una doppia amichevole contro Israele. Prova generale dell'appuntamento di novembre con la sfida alla Svezia che vale la qualificazione a Euro 2019. Per allora il Palaspezia avrà cambiato marcia.

"In questi mesi abbiamo rinfrescato gli spogliatoi e i locali interni, un lavoro di ordinaria manutenzione, inoltre abbiamo sostituito l'illuminazione con una più moderna ed efficiente a led che avevamo già scelto per i due campi", illustra Alessandro Ribolini. E' il presidente di Attiva Sport Utility che gestisce la struttura in appalto dal Comune, uno dei tanti padroni di casa che questa mattina erano al palazzetto per accogliere la carovana azzurra. "Le opere più corpose riguarderanno però l'ampliamento della capienza fino a 2mila posti a sedere, il minimo per questo tipo di eventi, e ovviamente i lavori al tetto".

Opere di cui si è fatto carico direttamente il Comune. L'assessore allo sport Lorenzo Brogi ha seguito anche nei giorni di vacanza dalla Spagna in contatto con il dirigente Riccardo Rolla. Fatti preventivi e prenotate le tribune aggiuntive che saranno piazzate dietro i canestri, altri posti a sedere saranno ricavati installando delle sedute sul ballatoio. Contando che le sole tribune fisse hanno una capienza di circa 1.600 posti (un'aggiustatina è stata data anche agli spalti in cemento), i conti tornanno abbondantemente. Poi toccherà ai nuovi canestri e ai nuovi tabelloni luminosi, molto più grandi di quelli attuali e in grado di segnalare anche il nome delle giocatrici.

Il tetto infine, vittima di infiltrazioni di vecchia data, è anche la voce di spesa più importante, anche se la stessa Attiva ha investito circa 60mila euro di suo per rinnovare la struttura. Qui i lavori proseguiranno fino a novembre inoltrato, di fatto a pochi giorni dal via alla festa per il ritorno della Azzurre che porteranno con sé anche una serie di appuntamenti collaterali ancora da elaborare. Nella testa dell'amministrazione una nuova vita per il palazzetto, che nei prossimi anni vuole ospitare occasioni di caratura nazionale con una certa frequenza. Lo scopo per cui era nato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Solitamente dove acquistate prodotti alimentari?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News