Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Maggio - ore 21.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La prova televisiva inchioda Cosmi, sarà squalificato

fermato il trapanese Strandberg
La prova televisiva inchioda Cosmi, sarà squalificato

La Spezia - Il Giudice sportivo Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal rappresentante dell'Aia Carlo Moretti, nel corso della riunione del 18 febbraio 2020, ha emesso le seguenti decisioni. Una giornata di stop a Serse Cosmi "per aver pronunciato espressioni blasfeme al 38° del secondo tempo: acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che l’allenatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un’espressione blasfema, individuabile senza margini di ragionevole dubbio, e
che, pertanto, tale comportamento, deve essere sanzionato ai sensi dell'art. 37 comma 1 lett. a), e della richiamata normativa sulla prova televisiva".

Ammende
€ 20.000,00: alla Juve Stabia per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato numerosi cori insultanti ed intimidatori all'indirizzo degli ufficiali di gara, aggravati da macabri riferimenti alla memoria dell’arbitro recentemente scomparso.
€ 5.000,00: al Crotone per avere suoi sostenitori, al termine della gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria.

€ 4.000,00: al Pescara a titolo di responsabilità diretta per il comportamento tenuto dal proprio Presidente negli spogliatoi.

Ammenda di € 2.500,00 all'Empoli per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, acceso 2 petardi e numerosi fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Calciatori
Due giornate
Agazzi (Livorno)

Una giornata
Strandberg (Trapani)
Troiano (Ascoli)
Akpa Akpro (Salernitana)
Cesar, Esposito (Chievo Verona)
D'Orazio (Cosenza)
Firenze (Venezia)
Marin (Pisa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




VIDEOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News