Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 23.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La cura Spezia fa bene a Pobega, che ora costa 2.3 milioni in più

...e il milan ringrazia
La cura Spezia fa bene a Pobega, che ora costa 2.3 milioni in più

La Spezia - C'è anche un calciatore dello Spezia tra quelli che si sono maggiormente apprezzati in Europa durante il mese di novembre. E' Tommaso Pobega, reduce dai primi gol in serie A e da un paio di prove di grande spessore con l'Italia under 21. Il centrocampista di proprietà del Milan ha visto la valutazione del proprio cartellino schizzare a 7.6 milioni di euro dai 5.3 milioni di quattro settimane fa.
La stima è di CIES Observatory, nota agenzia che si occupa di calcio e che ha creato un algoritmo per stimare il valore dei calciatori professionistici. Un approccio completamente diverso, volendo più scientifico, dal noto Transfermrkt che invece si basa più che altro sulla media delle opinioni della community del sito e sulle trattative passate.
Ad oggi, secondo CIES, Pobega è il più costoso della rosa aquilotta, unico nella fascia di prezzo 7-10 milioni. Seguono Chabot, Erlic, Agudelo e Ismajli inseriti nella fascia 4-7. Tra 2 e 4 milioni ecco Nzola, Maggiore, Krapikas, Marchizza, Ferrer, Deiola, Verde, Sena, Mattiello e Capradossi. Nella fascia 1-2 ci sono poi Dell'Orco, Gyasi, Provedel, Vignali, Ricci, Farias e Sala. Via via tutti gli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News