Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Maggio - ore 21.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La contesa degli stipendi del lockdown, lo Spezia ha già pagato

altra grana per il calcio
La contesa degli stipendi del lockdown, lo Spezia ha già pagato

La Spezia - Lo Spezia si conferma un'oasi del calcio per quanto riguarda il trattamento economico. Perfino club con alle spalle le entrate del paracadutate per le retrocesse in queste ore portano avanti trattative per decurtare gli stipendi relativi al periodo di chiusura delle attività. Da queste parti invece sono stati già corrisposti, ai calciatori come ai dirigenti. Il consiglio federale di ieri rischia di aprire un fronte di conflittualità interna a tante compagini in merito a questo aspetto, recependo nella revisione delle licenze nazionali proprio la fattispecie di un contenzioso per i mesi di marzo ed aprile, che sposterebbe il termine del pagamento senza far incorrere il club in un deferimento immediato.
Pronta la reazione di Damiano Tommasi, presidente AIC: "Sapete che cosa significa? Che siamo stati in campo fino al 15 marzo, che i calciatori hanno lavorato con il preparatore atletico per tutto il lockdown e ora tu puoi pure non retribuirli. E se fanno causa danno pure la possibilità al club di non pagarli fino ad agosto! Sono deluso e preoccupato. Si prendono delle decisioni con mascherine e call conference, e poi si mandano in campo gli altri. Cioè i calciatori. Ed ecco come sono ripagati. Gli imprenditori del calcio chiedono i soldi a tutti – Uefa, Fifa, governo – per non pagare i calciatori…E noi dovremmo essere contenti? Sono veramente deluso e preoccupato per come vanno le cose in questa Federazione e in questo calcio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




VIDEOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News