Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Novembre - ore 21.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Tarros vince e adesso Caluri sogna la scalata: "Non è follia pensare ai playoff"

La Tarros vince e adesso Caluri sogna la scalata: "Non è follia pensare ai playoff"

La Spezia - SPEZIA BASKET CLUB TARROS – SPORTIVA BOFFALORA: 64-52
(12-10; 31-28; 43-38)

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Giachi 5, Mencarelli 3, Santoni 26, Stefanini 6, Fazio 16, Pipolo 3, Steffanini 5, Caluri 0, Colombo n.e., Massari n.e. . Coach Marco Mori

SPORTIVA BOFFALORA: Fumagalli 11, Picarelli 11, Restelli 2, Merlati 8, Vercesi 6, Buzzini 0, Hamadi 5, Toia 3, Re n.e., Toso 6. Coach Marco Esposito

Dopo le buone prove delle scorse giornate, contro la Sportiva Boffalora arrivano anche i due punti. I bianconeri centrano il sesto successo stagionale e tornano a muovere la classifica. Ora non è proibito sognare in grande.
“Adesso possiamo guardare alle squadre davanti a noi”: bastano queste parole del Presidente dello Spezia Basket Club Tarros Danilo Caluri per capire il significato e la portata della vittoria messa a segno dai suoi ragazzi contro la Sportiva Boffalora. “Un pensiero ai play–off ora ce lo faccio e non mi sembra folle”.

Sulla stessa linea anche un soddisfatto Marco Mori: “Sarà difficile, ma non è impossibile. Quota 18 punti probabilmente varrà i play – off; a noi ora di punti ne mancherebbero sei, quando restano ancora cinque partite da giocare. Non sarà certo una passeggiata, ma dobbiamo e vogliamo provarci. Quella di oggi è stata una partita sicuramente non bellissima da vedere, ma per noi molto difficile d anche per questo la vittoria è stata davvero importante. Questo era un match che sinceramente temevo molto perché Boffalora difende davvero bene, come si è visto anche oggi. Se a questo sommiamo anche i tanti imprevisti della settimana, con influenze ed infortuni, è chiaro che questa vittoria vale ancora di più”.

Servivano grinta e cuore e la Tarros li ha messi sul parquet per agguantare, nell’unico modo possibile, i due punti. La partita si apre con diversi errori da una parte e dall’altra ed un punteggio che nel primo tempino resta molto basso, appena sopra la doppia cifra per entrambe le formazioni: (12-10). Vantaggio molto esiguo per i padroni di casa che però nella seconda frazione provano ad allungare. Il gap prima si allarga, poi si assottiglia di nuovo sino a scomparire a 2 minuti dalla pausa lunga quando è di nuovo parità. Sono però ancora una volta gli spezzini a fare ritorno negli spogliatoi in vantaggio grazie a due canestri nel finale di frazione che valgono il +3. Un altro mattoncino la Tarros lo mette nel terzo tempino quando riesce a rimanere sempre davanti agli avversari e a portare a 5 il bottino di punti in più con il quale presentarsi ai 10 minuti finali e decisivi della partita. Se le basi erano state poste prima, è qui che i padroni di casa costruiscono la vittoria: buona difesa, contropiedi e meno errori a canestro permettono ai bianconeri di centrare la sesta vittoria stagionale e di fare, negli ultimi minuti, anche un pensierino alla differenza canestri, proprio in prospettiva play-off. Si chiude sul 64-52: + 12, e due punti in classifica per la Tarros.

La prossima settimana il campionato si ferma per lasciare spazio alla Coppa Italia: un break che da un lato spezza il ritmo, ma che, dall’altro, lascia il tempo per recuperare dagli infortuni e ritrovare la migliore condizione fisica.

Appuntamento con la Tarros di nuovo al PalaSprint sabato 15 marzo, per la sfida contro il Basket Team Bra. A caccia di punti, per sognare i play-off.















© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News