Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05 Agosto - ore 14.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Tarros non si ferma più, schiantato anche il Granarolo

Partita mai in discussione: i bianconeri sono sempre stati nettamente avanti e hanno dimostrato di giocare e vincere con la forza del gruppo.

La Tarros non si ferma più, schiantato anche il Granarolo

La Spezia - Ottanta punti realizzati e un abisso di 34 lunghezze messo tra loro e gli avversari: i ragazzi di coach Bellavista si sono imposti nettamente nella prima vera grande sfida della stagione. Una sfida che i bianconeri hanno saputo da subito fare propria e sono poi stati bravi a tenere saldamente in mano. A dimostrarlo sono il +17 ed il + 23 con i quali i padroni di casa hanno chiuso il secondo ed il terzo quarto. Il +34 finale, invece, prova la maturità di una formazione che è riuscita a mantenere la concentrazione sino alla fine, che ha dimostrato di essere davvero squadra, complessivo, gruppo al quale ognuno dà il proprio importante apporto. Proprio per arrivare a questo, e su queste basi costruire i risultati, la società e lo staff hanno lavorato sin dall’inizio, come conferma il Presidente Onorario Ammiraglio Rosario Accardo: “Si vedono i frutti del lavoro svolto sin da prima che cominciassero gli allenamenti. Eravamo convinti di avere messo insieme un ottimo gruppo e ne abbiamo la riprova. Questa è davvero una squadra, ognuno dà il massimo, ognuno lavora per il gruppo ed il gioco è corale. Siamo contenti anche del sostegno che ci sta dando il pubblico: anche stasera la cornice era ottima. Speriamo che presto il Palasprint diventi persino insufficiente per accogliere tutti i tifosi. La gente ci ha dato fiducia, noi la stiamo ripagando, se saremo capaci di continuare su questa strada sono sicuro che saranno davvero tanti ad affezionarsi a questi ragazzi”.
Ragazzi che anche stasera hanno dimostrato di mettercela tutta e hanno fatto vedere ulteriori progressi, migliorando in fase difensiva e riuscendo a concretizzare di più, con contropiedi sfruttati bene e meno errori a canestro.
La cronaca dell’incontro è quella di un match a senso unico, con i padroni di casa che sono riusciti a fare sembrare facile, a certi tratti persino “scontata”, la vittoria contro una squadra che ha dimostrato ottime capacità nelle due prime due partite della stagione. Grande la soddisfazione di coach Bellavista che però rimane con i piedi saldamente per terra, come doveroso che sia.
La strada è quella giusta, l’avvio è ottimo, ma la stagione è ancora lunga e quindi se stasera i bianconeri si godono la vittoria, da domani si pensa già al prossimo impegno.
Appuntamento sabato 29 ottobre alle 19 per il derby contro il Basket Ameglia.

SPEZIA TARROS – G.S. GRANAROLO: 80-46 (21-15; 48-31; 66-43)

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Giachi 10, Pipolo, Steffanini 12, Dal Padulo 6, Ornati 3, Fazio 4, Caluri 3, Papadakis 27, Penè 11, Stefanini 4. Coach: Carlo Bellavista

VILLAGGIO SPORT: Falappi 7, Cicarelli 2, Brancucci, Pestarino 9, Ardini 14, Parentini 9, Caruso,Benevolo, Aldrighetti, Bellavita 5 Coach: Dario Caorsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News