Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 06 Dicembre - ore 09.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Tarros attende Genova. Visigalli: "Stavolta non dobbiamo fallire"

Il capitano carica i suoi in vista della supersfida al Cus, non a caso seconda della classe alle spalle dei bianconeri. Previsto il pubblico delle grandi occasioni.

contro gli eterni rivali
La Tarros attende Genova. Visigalli: "Stavolta non dobbiamo fallire"

La Spezia - "In due settimane abbiamo mostrato due volti, entrambi vincenti ma diametralmente opposti. Abbiamo dimostrato di essere cinici e vincere anche non giocando bene due settimane fa, mentre sabato abbiamo spaccato subito la partita senza dare possibilità di risposta all'avversario". Saggio e realista capitan Davide Visigalli, uomo simbolo della Tarros, capolista del girone A della serie C Silver, nella settimana che precede il match più atteso della regular season che metterà di fronte i bianconeri agli eterni rivali del Cus Genova. Un occhio al recente passato per non sbagliare una partita spartiacque, visto che i genovesi sono lontani soltanto due lunghezze: "Ritengo sia necessario fare tesoro di entrambe le esperienze perchè durante l'anno sarà normale avere momenti alterni. In compenso è altrettanto essenziale affrontare le partite con l'attenzione, la voglia e la concentrazione viste a Vado fin dalla palla a due. Domenica ci ritroviamo di fronte la squadra con cui abbiamo condiviso le finali di supercoppa e campionato degli ultimi due anni. Proprio l'alternanza di agonismo e concentrazione positivi e negativi all'interno del singolo match, è stato ciò che ci ha condannato nelle finali perse". Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni a spingere i ragazzi di Padovana alla conquista della vittoria: "Impariamo dagli errori, ma soprattutto dai nostri meriti per approcciare al meglio quella che domenica sarà un'altra finale!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News