Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 21.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'uomo che non perde al "Picco" da dieci anni

Fabrizio Castori, il sacchiano dal contropiede facile, ha vinto cinque delle ultime sei contro lo Spezia. In principio fu Mbakogu, poi Jallow. Ora la freccia al suo arco è Mokulu.

MARINO PENSACI TU
L'uomo che non perde al "Picco" da dieci anni

La Spezia - Solo di un gol, mai offrendo spettacolo, sempre lasciando la sensazione di aver raccolto più di quanto seminato. Fabrizio Castori e il "Picco", da dieci anni un incontro piacevole solo per il tecnico marchigiano. Che poi la sorte sembra farlo apposta a portarlo alla Spezia anche quando i presupposti sono di un anno di pausa. L'anno scorso arrivò con il Cesena appena rilevato e vinse per 1-2. Partita brutta, anche dello Spezia di Fabio Gallo. In pratica inaugurò la resa dei bianchi nella corsa play-off, il segnale che c'era poco fiato da spendere in quel finale.

Una freccia nera. Sacchiano per fede e per propria ammissione, break alto e palla in verticale per l'attaccante sono il suo pane. Chi è quell'attaccante? C'è un feeling particolare con gli africani in questi anni, ma l'importante è che abbiano gamba e forza fisica. Poi è lui a fargli trovare degli spazi aperti nei quali correre verso la porta. Il gol partita dell'anno scorso di Lamin Jallow ne è la prova: palla lunga e pedalata ad anticipare il portiere prima della conclusione di forza. Bene il gambiano con lui, 10 gol in 33 partite, ancora meglio Jerry Mbakogu. Anni importanti a Carpi, prima dei flop all'estero e in serie A. Ieri sera a Perugia l'ha decisa Benjamin Mokulu, servito da un rilancio alla cieca con spizzata di testa.

Cercasi Guidetti. Mokulu is the next Mbakogu, ma lo Spezia cerca il prossimo Guidetti. L'ultima vittoria in casa contro Castori risale al 2008 come detto e l'ha firmata Max Guidetti allo scadere. Partita battagliera da entrambe le parti, tanti cartellini rossi e alla fine il sinistro del bomber di casa. Da allora lo Spezia gli ha fatto solo quattro gol in nove incontri, lo ha battuto solo un'altra volta a Reggio Calabria e ha perso cinque partita tutte con lo scarto minimo di un gol. Serena, Cagni, Stroppa, Bjelica (2), Di Carlo (2) e Gallo (2). Solo il terzo ha strappato i tre punti, solo il croato ha fatto un calcio offensivo come Pasquale Marino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News