Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 13.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'impresa della Croazia e le reazioni di gioia degli ex aquilotti

l'urlo di nenad: "Hrvatskaaaaaaaa!"
L'impresa della Croazia e le reazioni di gioia degli ex aquilotti

La Spezia - Sarà la Croazia domenica 15 luglio al "Luzniki" di Mosca a contendere la Coppa del Mondo alla Francia. La storica prima volta della nazionale a scacchi rossobianchi è stata sancita ieri sera dalla rete all'extra-time da "Mister No Good" Mario Mandzukic, marcatura che dopo il pareggio di Peresic ha definitivamente affossato l'Inghilterra. Una prima volta quella della nazionale di Zlatko Dalic che non ha lasciato certamente indifferente il popolo croato, letteralmente esploso in rumorosi e colorati festeggiamenti invadendo le piazze della Croazia ed esultando anche all'estero per chi in questo momento si trova in vacanza. Tra le varie manifestazioni di giubilo a celebrare un'impresa di tale portata non sono mancate quelle di tanti ex giocatori aquilotti che si sono affidati ai propri social network. Se Dario Canadija, centrocampista dell'Olimpija Ljubljana in prestito dal Rijeka, attraverso il suo profilo Facebook, ringrazia gli "amici italiani" che fanno i complimenti per l'impresa contro l'Inghilterra e chiedono di ripetersi in finale anche contro la sempre odiata Francia, l'ex centrale difensivo Niko Datkovic, attualmente difensore del KS Cracovia, sul suo profilo Instagram profetizzava ancora prima di scendere in campo una serata dura per il bomber inglese Harry Kane postando una foto di Lovren in tackle sullo stesso centravanti del Tottenham stretto nella morsa tra il centrale del Liverpool e il compagno di reparto Vida. Molto più esplicito il neo aquilotto Martin Erlic che risponde nelle storie di Instagram con una foto della Morte che sfoggia una maglia croata sopra l'abituale manto nero e che, con la classica falce pronta all'uso, bussa via via alle porte di tutte le avversarie che la Croazia ha eliminato in questo suo fantastico cammino verso il Luzniki. Dall'Argentina, all'Islanda, passando per Danimarca, Russia e, ovviamente, Inghilterra nessuna riesce a scampare alla falce della Nera Signora, per una volta in biancorosso, che si abbatte su di esse.

Scatenato anche Mato Milos, oggi difensore del Lechia Danzica, in prestito dal Benfica che da Instagram posta un video con il gol decisivo di Mandzukic e poi una piazza accesa dall'urlo dei tifosi croati bardati con maglie, tamburi e fumogeni, mentre subito dopo ecco l'abbraccio tra il centravanti della Juventus e Perisic decisivi nella serata contro la nazionale dei Tre Leoni e infine un ringraziamento a Dio con lo stemma croato. Più pacata la reazione dell'ex trainer bianco Nenad Bjelica, nuovo tecnico della Dinamo Zagabria dopo l'esperienza polacca col Lech Poznan. Dopo il triplice fischio ecco sulla sua pagina Facebook dell'allenatore una foto di Sime Vrsaljko quasi inginocchiato sulla bandiera della Croazia e l'urlo " Hrvatskaaaaaaaa!" a campeggiare sopra di essa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News