Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Maggio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'asse Vignali-Giannetti è il pass che vale i Playoff

I due protagonisti dell'azione che decide la partita sono anche i due migliori dello Spezia al Menti. Di Carlo chiude con la miglior difesa del torneo.

L´asse Vignali-Giannetti è il pass che vale i Playoff

La Spezia - Chichizola 6: subito brividi quando tarda un'uscita di piede. Il Vicenza tira poco anche se il vantaggio risicato mette un po' d'apprensione, ma alla fine di parate proibitive non ce ne sono. Al triplice fischio ha il pallone tra le mani, come a dire che il suggello ai Playoff lo mette simbolicamente il portierone argentino.

De Col 6: fa il quarto a destra, spinge bene al suo rientro e serve a centro area qualche pallone discreto nella prima frazione.

Valentini 6,5: attento centralmente, molto reattivo e propenso agli anticipi. Un campionato d'alto livello per il difensore aquilotto.

Terzi 6,5: lo Spezia termina con la difesa meno battuta del campionato e senza dubbio un grosso contributo lo dà il capitano, che anche a Vicenza svetta sulle palle alte e guida il pacchetto arretrato.

Ceccaroni 6: si piazza più largo che nelle ultime apparizioni, in una linea a 4. Si destreggia bene, anche se spinge meno che il suo dirimpettaio De Col, questione di caratteristiche.

Vignali 7: Di Carlo lo riporta nel ruolo originario di mezzala ed il ragazzo spezzino dopo una decina di minuti manda in rete Giannetti con una splendida verticalizzazione. Uno dei più intraprendenti anche negli ultimi 30 metri, tanto che nella ripresa coglie pure il palo esterno con un rasoterra dal limite.

Maggiore 6: è il vertice basso del triangolo di centrocampo, colui che deve dettare i tempi e limitare gli slanci, affidati più alle due mezze ali. Gioca pulito, semplice ma di qualità.

Sciaudone 6: si propone coi tempi giusti e non fa mancare l'apporto in fase di non possesso. Manca solo lo spunto dei giorni migliori negli ultimi 20 metri.

Mastinu 6,5: agisce da trequartista dietro Granoche e Giannetti, mostrando in quella posizione una certa predisposizione. Dopo la lunga pausa dovuta al lancio di fumogeni nel primo tempo, conduce un contropiede magistrale che lui stesso conclude facendosi però chiudere lo specchio da Costa. Buona prova cui manca il primo acuto stagionale.
Dal 23'st Fabbrini 6: primo pallone con percussione centrale e tiro a fil di palo ma sul fondo. Po gestisce bene aiutando la squadra a distendersi quando, nel finale, il risultato è sempre in bilico.

Granoche 6: conclude una sgroppata da metà campo incrociando di sinistro un soffio a lato. Non trova la giocata che può chiudere la gara, ma è il solito combattente.
Dal 33'st Nenè sv

Giannetti 7: un gol che sblocca il risultato e che ha un duplice sapore liberatorio. Per la squadra, che va in vantaggio avvicinando l'obiettivo Playoff, e per il giocatore che smarca lo zero alla voce 'gol segnati', mettendo fine ad un periodo davvero complicato per lui. Potrebbe raddoppiare con una spettacolare rovesciata ma Costa gli nega il gol-prodezza.
Dal 43'st Baez sv

Di Carlo 6,5: torna allo schieramento con difesa a 4 allargando Ceccaroni sulla corsia mancina e proponendo Mastinu trequartista dietro le punte. Lo Spezia passa quasi subito grazie alla verticalizzazione Vignali-Giannetti e l'impressione è che, contro un Vicenza contestato e ai minimi termini, possa dilagare. Non sarà così ma alla fine i Playoff arrivano ugualmente. Purtroppo, ancora una volta, con una posizione arretrata nella griglia di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure