Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Gennaio - ore 20.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Krapikas e Piccoli fanno sul serio, Farias e Maggiore trascinatori

i voti
Krapikas e Piccoli fanno sul serio, Farias e Maggiore trascinatori

La Spezia - Krapikas 8 - Con l'incavo del gomito non cade nel lob di Svanberg, blocca anche Barrow con il piede sinistro e poi in uscita. Il rigore è inevitabile, pararlo non ha niente di scontato. La sua migliore prova da aquilotto. Giocherà all'Olimpico.

Sala 6,5 – Molto ordinato nella linea di difesa, non manca di dare una mano davanti come chiede Italiano (dal 16'st Mattiello 6,5 – Al lavoro sulla fascia più complicata, ma bene anche da quinto a destra quando si passa alla difesa a tre)

Ismajli 7 - Rapido, concreto, non gli manca autorevolezza. Certo i movimenti della linea vanno affinati con la consuetudine. Con quell'avanzata nel finale genera l'azione del rigore, ma non rovina però la sua prova.

Chabot 7,5 – Barrow è bravo a partire sul filo del fuorigioco, ma alla lunga è la difesa ad avere la meglio e tappare ogni buco anche con Palacio in campo e Orsolini già in area.

Marchizza 6 - Tiene in gioco Barrow che scatta per il pareggio, rischia il secondo giallo nella ripresa. C'è da dire che non trova forse un'ala che gli crea spazi in avanti (dal 41'st Vignali 6,5 – Gli altri stanchi, lui invece gagliardo quando entra in campo. Anche sulla fascia non sua)

Deiola 6 - A contrasto si fa sempre rispettare, ma con la palla tra i piedi potrebbe essere più rapido e creativo nel far lavorare la catena destra.

Agoume 7 - Gestisce il pallone con grande sicurezza, incredibile pensare che abbia solo 18 anni. Bravo in interdizione e pulito negli interventi, davvero un “naturale”. Chiude in crescendo (dall'11pts Terzi sv )

Mora 6,5 - Grande lavoro per cucire l'azione dopo palla riconquistata. Di solito a inizio stagione ci mette un po' a carburare (dal 41'st Maggiore 7,5 - Porta la mappa del tesoro in un centrocampo che si era fatto un po' ripetitivo e segna due gol stupendi e fondamentali)

Agudelo 6 - Quando si accende non si sa dove potrà finire. Di solito è molto vicino alla porta, ma non sempre con la necessaria lucidità per diventare decisivo come potrebbe essere.

Piccoli 7 - Gol fantastico con il sinistro, se gli fosse riuscito anche al novantesimo... Speciale l'assisto per il gol di Farias, una prova che lo lancia come alternativa vera in attacco anche in campionato.

Acampora 6,5 – Splendida l'intuizione che manda in porta Piccoli dopo pochi minuti, buone le sue accelerazioni di potenza finché ha fiato (dal 16'st Farias 7,5 – Innata eleganza nello stoppare in area e procurarsi lo spazio per segnare di piatto, premia lo scatto di Maggiore)



All. Vincenzo Italiano 8 - Krapikas 1999, Agoume 2002 e Piccoli 2001. E' l'anima verde dello Spezia mandato in campo a Bologna e sono tutti tra i migliori in campo. Sono tutti cambi, non solo quelli del secondo tempo che decidono la partita. Questa è una necessaria legenda, per capire cosa sia il lavoro del tecnico oggi. “Tutti titolari” è spesso uno spot, invece in questo caso davvero non esistono gerarchie a priori. Oggi c'erano undici calciatori diversi rispetto all'ultima di campionato. Il legame che unisce il gruppo è una tattica che premia il coraggio. Sapendo che ci saranno volte in cui questo coraggio non premierà con il risultato. Ma lo Spezia è questo e se tutto il calcio italiano lo applaude è perché se lo merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News