Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Juan Josè Lobato alla corte della Nippo

Classe 1988, vincente e con esperienza World Tour, lo spagnolo in cerca del rilancio.

UN RINFORZO PESANTE
Juan Josè Lobato alla corte della Nippo

La Spezia - La Nippo Vini Fantini Europa Ovini si rafforza con un ulteriore innesto di grande qualità, con una forte motivazione e voglia di riscatto. Juan José Lobato, classe 1988, è un nuovo corridore del team #OrangeBlue a partire dalla stagione 2018, andando ad incrementare il gruppo degli atleti di esperienza e classe composto da Damiano Cunego, Marco Canola, Ivan Santaromita, Simone Ponzi e Alan Marangoni.
Perfetto supporto e alter-ego del capitano Marco Canola, con 14 vittorie in carriera rappresenta il corridore più vincente del team dopo Damiano Cunego. Dopo cinque anni trascorsi in squadre World Tour, l’atleta spagnolo accetta questa nuova sfida per tornare ad essere vero protagonista nel ciclismo internazionale.

Professionista dal 2011, dopo tre anni nel team Movistar, con il quale ha collezionato 9 vittorie, Juan Josè Lobato passa alla LottoNL Jumbo nel 2017. Si tratta di un team che, come la Nippo Vini Fantini Europa Ovini, fonda le proprie radici e la propria costruzione di squadra attorno ad un’etica ferrea e al rispetto integrale delle regole interne. Lo scioglimento consensuale del contratto tra il team olandese e il corridore spagnolo, a Dicembre 2017, a causa di una leggerezza dell’atleta stesso, testimoniano quanto l’aspetto etico rappresenti un vincolo imprescindibile per entrambe le parti. Joan infatti ha assunto durante il ritiro pre - stagionale un coadiuvante del sonno (rimedio né dopante né vietato) ma non aveva provveduto alla necessaria preventiva autorizzazione/comunicazione da parte del medico della squadra, motivo questo che ha portato allo scioglimento consensuale del contratto. Cosciente dell’errore commesso e dispiaciuto per quanto accaduto, dopo la sua lettera di scuse ha ricevuto molte richieste da team internazionali. Juan, pronto ora a rimettersi in gioco, ha scelto il progetto Nippo Vini Fantini Europa Ovini proprio per dare un messaggio ai suoi tanti fan e tifosi sulla sua voglia di competere nel rispetto delle più ferree regole etiche che ci sono nel mondo professionistico, accettando lusingato la seconda grande opportunità che il team Italo-Giapponese ha scelto di concedergli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News