Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Dicembre - ore 21.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano: “Perso per un’altra ingenuità. Chi sbaglia meno vince”

Italiano: “Perso per un’altra ingenuità. Chi sbaglia meno vince”

La Spezia - “E’ difficile sopportare una sconfitta di questo tipo. I ragazzi avevano bisogno di un match del genere, magari diverso per impostazione dalle ultime gare. Avevo detto che avremmo cambiato atteggiamento e quella scelta che abbiamo condiviso stava per ripagare”. Ha gli occhi del rammarico Vincenzo Italiano che non fa punti nemmeno a questo giro dentro un spicco sempre più profanato: “E poi perdi per un’altra ingenuità e non porti a casa nemmeno un punto. I ragazzi sono veramente dispiaciuti perché hanno dato il massimo e non meritavano di perdere questa partita. Capradossi? Speriamo non sia qualcosa di serio”.

Italiano però ammette che non si può andare avanti così sennò lo spettro della retrocessione diventa sempre più credibile: “Con i se e coi ma non si va da nessuna parte e soprattutto in alcune partite dove abbiamo creato di più. Ma non nego che sia preoccupante. Non ce lo aspettavamo un inizio così. Lo spirito deve essere quello battagliero di oggi, abbiamo concesso solo quel lancio lungo. Purtroppo in campo si vive di duelli e chi sbaglia meno vince le partite. Se avessimo concesso noi quelle ripartenze avremo perso 4-0. Non si può fare altro che lavorare, la strategia l’abbiamo stabilità insieme e non era andata male. I miglioramenti sono possibili, se inizia a girare per il verso giusto. Galabinov? Sta facendo un percorso per risolvere il problema al ginocchio, ne avrà ancora per un po’ e continua a lavorare da solo. Siamo andati in gol con sette uomini, il nostro problema è anche quello di non passare mai in vantaggio. Siamo sempre noi a dover cambiare atteggiamento. Più di continuare a spingere forte con loro non posso fare. Federico Ricci? Stiamo pagando in maniera eccessiva la poca presenza in zona gol. Anno bisogno del suo estro, lui è un top player e dobbiamo recuperarlo al più presto perché fisicamente sta benissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News