Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre - ore 21.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano: "Non mi aspettavo situazione Bidaoui, sarebbe stato un'arma in più"

Oltre agli acciaccati domani in fase offensiva l'allenatore dello Spezia dovrà rinunciare anche all'esterno che ha deciso di non proseguire l'avventura in maglia bianca.

"dovremo stringere i denti"
Italiano: "Non mi aspettavo situazione Bidaoui, sarebbe stato un'arma in più"

La Spezia - “Non mi aspettavo di arrivare a questa situazione, stavamo cercando di portarlo in una condizione tale da portelo sfruttare a partita in corsa. Sapevamo che sarebbe stato un'arma in più, uno dei più forti della categoria”. Così mister Italiano in merito a Soufiane Bidaoui da ieri ex giocatore dello Spezia visto che non ha accettato la proposta di prolungamento del contratto per i prossimi due mesi. Una separazione che era nell'aria ma che di fatto priva il mister di una validissima alternativa offensiva non solo per la trasferta di domani a Frosinone ma anche per le restanti partite di campionato. “In questo momento in quel reparto vengono a mancarci diverse frecce pericolose – ha detto oggi l'allenatore – in attesa di recuperare alcuni elementi fondamentali. Dobbiamo stringere i denti, chi andrà in campo saprà di dover dare qualcosa in più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News