Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 22.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano: "Era solo il primo round, ci sarà da lottare anche giovedì" | Foto

parla il tecnico
Italiano: "Era solo il primo round, ci sarà da lottare anche giovedì"

La Spezia - “Siamo soddisfatti di aver ottenuto questo risultato, abbiamo avuto occasioni in cui se fossimo stati più svegli potevamo fare anche un altro gol. Venire qui e vincere non era facile, ma è stato solo il primo round. Ci sarà da lottare anche giovedì sera". Parole di Vincenzo Italiano al termine di Frosinone-Spezia 0-1, primo match della finale play off, ai microfoni di DAZN. "Ho scelto i tre attaccanti perché è stato un premio per la grande prestazione contro il Chievo. Questo è l'undici che sta meglio di tutti, ho voluto solo modificare qualcosina sulla fase offensiva, lavorando nel tre contro tre centralmente. Chiaro che Nzola fa fatica quando perde un po' di lucidità, Galabinov alla lunga deve rifiatare. Ma abbiamo retto bene. Sul gol Maggiore è stato bravissimo e Gyasi era solo sull'esterno per ricevere. Cerchiamo di alternare ali e terzini, ci siamo riusciti ed è andato bene".
Giovedì l'ultimo sforzo contro una squadra specialista in rimonte. "La città penso sia pronta a fare festa. Non perché abbiamo vinto ma perché ci mettiamo cuore e attaccamento. Ci sarà grande entusiasmo, ci saranno vicini... ne abbiamo bisogno perché la passione di questo pubblico è straordinario. Dobbiamo soffrire questi ultimi 90 minuti e cercare di ottenere il massimo. Sappiamo bene che loro sono capaci di grandi rimonte, quindi bene la vittoria, ma stiamo concentrati e diamo il massimo nella gara di ritorno - aggiunge ai microfoni Rai 2 -. Mancano ancora 90 minuti, non dobbiamo abbassare la guardia e giocare con attenzione e concentrazione massime come al ritorno col Chievo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News