Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 23.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ismajli e Terzi funzionano, Bastoni vigoroso, Provedel cade sul suo palo

i voti
Ismajli e Terzi funzionano, Bastoni vigoroso, Provedel cade sul suo palo

La Spezia - Provedel 5 - Prende gol sul suo palo alla seconda volta in cui la squadra concede un tiro in porta. E' il dettaglio che cambia la storia di una partita fino a quel momento perfetta.

Vignali 6 – Young lo supera al primo tentativo, ma questo pare motivarlo invece di abbatterlo ed il resto della partita è sicuro.

Ismajli 7 - Tante diagonali, tanti palloni vaganti là davanti raccolti. E giocati soprattutto indietro, dove si rischia di meno.

Terzi 7 - Non lascia mai Lukaku girare e usa grande mestiere per lasciargli pochissimi palloni giocabili.

Bastoni 7 – Buona prestazione anche in fase difensiva, splendido il lob in area per il tiro al volo di Acampora e perfetto l'assist per Piccoli.

Deiola 6 – Partita ordinata, con nessuna sbavatura evidente e Gagliardini seguito nelle zone di campo che contano (27'st Maggiore 6 – Entra baldanzoso, recupera qualche buon pallone in alto)

Ricci 6,5 - Grandissimo lavoro su Brozovic, che non riesce mai a ragionare nei 65 minuti che Conte gli concede.

Mora 6 - Tatticamente inappuntabile, preziosissimo in copertura anche nell'azione del gol in cui è lui a inseguire Hakimi offrendogli solo un tiro da posizione defilata (dal 27'st Agudelo 6 – Solita energia, ci vorrebbe un pizzico di costruzione in più)

Acampora 6 – Il ruolo dell'ala è nelle sue corde e poi sa rendersi utile in entrambe le fasi (dal 45'st Mastinu SV)

Nzola 5,5 - Il braccio è largo purtroppo e vale mezzo punto in meno. Per il resto la sua è una gara saggia senza sprecare troppe energie ma dando presenza all'attacco (dal 35'st Piccoli 6 – Si sbatte e si fa trovare pronto in area piccola)

Gyasi 6,5 - E' la sua la fascia più frizzante, ma come sempre Manu è fondamentale su tutta la corsia (dal 35'st Farias SV)


All. Vincenzo Italiano 6,5 - C'è il Genoa in testa nella composizione dell'undici iniziale, con tante novità in campo ed un ampio turn over. La squadra però si muove armonica, ennesima testimonianza di come tutti si allenino bene e abbiano assorbito i dettami di gioco. Per quasi un'ora si soffre pochissimo con uno Spezia meno arrembante, un passo verso un nuovo modo di intendere gli impegni contro le grandi. Il risultato però è lo stesso: una sbavatura all'ora di gioco e si va sotto. Da lì in poi la reazione è ordinata, i cambi tesi a preservare gli uomini che mercoledì dovrebbero essere nuovamente chiamati in causa. Difficile davvero discutere qualcosa della preparazione e gestione dell'impegno di oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News