Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 03 Dicembre - ore 21.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Inizia l'era di Mauro Meluso allo Spezia

Calabrese, 55 anni, reduce dal quadriennio magico del Lecce passato dalla C alla A. E' il nuovo direttore generale dell'area tecnica, a lui il compito di costruire la squadra per la massima serie.

contratto triennale
Inizia l'era di Mauro Meluso allo Spezia

La Spezia - Mauro Meluso è il nuovo direttore generale dell'area tecnica dello Spezia Calcio. E' lui l'uomo scelto dalla proprietà e dal presidente Stefano Chisoli per costruire la squadra che affronterà il primo storico torneo di serie A in 114 anni di storia del club. Nato a Cosenza 55 anni fa, è reduce dallo straordinario quadriennio di Lecce con cui ha vissuto una scalata dalla terza alla prima serie del calcio nazionale. Già promessa da calciatore - esordì con la maglia della Lazio con una doppietta a 18 anni -, una serie di infortuni lo costrinse ad una carriera in provincia con Cremonese, Salernitana, Monopoli, Foggia, Casarano, Messina e Fermana.
Appesi gli scarpini al chiodo nel 1995, diventa direttore sportivo. Primi incarichi con Sangiovannese e Pisa, poi Teramo, Foggia, Ternana, Padova e Cosenza. A Padova, nonostante interrompa il proprio rapporto a metà stagione, è di sua costruzione la squadra che nel 2009 ottiene la promozione in serie B attraverso i play off. Un po' quello che successe allo Spezia del triplete con Moreno Zocchi e Nelso Ricci qualche anno dopo.
Il 6 giugno del 2016 raccoglie le ambizioni di un Lecce sprofondato da anni in serie C a seguito del terremoto di Scommessopoli. Lo porterà fino alla serie A puntando sull'emergente Fabio Liverani, chiamato in panchina alla quinta giornata dopo l'improvviso addio di Rizzo. Sul binomio Meluso-Liverani i giallorossi costruiranno un doppio salto e poi sfioreranno la salvezza la scorsa stagione dovendosi arrendere solo nelle ultime giornate. La firma sul contratto che lo lega allo Spezia fino al 2023 è avvenuta negli scorsi giorni, da oggi Mauro Meluso è ufficialmente operativo e sarà presentato domani alla città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News