Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 20.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Indietro tutta, un Picco da sedicesimo posto

Malgrado un girone d'andata di bel gioco i numeri del pubblico sono impietosi: meno spettatori soltanto a Cittadella, Carpi e Venezia. Col Pescara il record di spettatori: 6.508.

bilancio sugli spalti
Indietro tutta, un Picco da sedicesimo posto

La Spezia - Fine di girone di andata e tempo di primi bilanci per la Serie B e i suoi tifosi. Ieri si è parlato dei primi numeri a confronto sul campo, oggi il "flash" è su quelli del pubblico sugli spalti. A livello generale sono numeri confortanti, partendo dal trittico di Natale con cui si è chiuso il 2018. Ma andiamo per ordine, i dati comunicati dalle società dicono innanzitutto che in totale gli spettatori sono stati, in questo girone d’andata, 1.206.136 con una media che supera i 7mila spettatori (7053) confermando dunque il trend della stagione 2017/18. Per due volte nel trittico natalizio si è superata questa media, nella diciottesima giornata giocata fra mercoledì 26 e giovedì 27, una delle più frequentate della prima parte del campionato con 7520 spettatori di media, e nella 19a giornata seguita allo stadio da una media di 7168 spettatori. Dati che confermano come giocare a Natale sia una scelta azzeccata, al di là dei disagi delle squadre, non ultimo proprio lo Spezia che ha giocato il 30 contro un Lecce, reduce invece dal turno di riposo.

La partita più vista durante l’andata è stata il derby campano fra Benevento e Salernitana con 13622 spettatori, seguita da Hellas Verona-Padova, l’altra partita che ha superato quota 13mila (13503). Isolando il dato più significativo dello Spezia, i 6.508 spettatori ufficiali contro il Pescara sono il miglior dato della stagione mentre il minimo è stato toccato contro il Carpi: soltanto 4.845 tifosi si sono goduti l'acuto contro la bestia nera emiliana. Un altro dato generale da tenere in considerazione: il Benevento con 11.128 è il club con la media spettatori più alta, seguito da Lecce (10.445), Hellas Verona (10.287) e Foggia (10.243). Salernitana a 9.361, Perugia a 7.547, Cosenza a 7.439 hanno fatto ottime cose, mentre lo Spezia è nell'ultimo gruppo, con una media di 5.470 spettatori e il sedicesimo posto nella classifica. Meglio hanno fatto anche due delusioni del girone: il Livorno con 5.756 e il Crotone con 5.736. Peggio del pubblico del "Picco" soltanto le piazze di Cittadella, Venezia e Carpi. Non era mai successo di trovarsi così in basso, oltretutto con la squadra dentro i playoff: la speranza è che l'ambiente si scaldi definitivamente nei mesi decisivi, magari attraverso una continuità di risultati acquisita soltanto nell'ultimo periodo. Tornando su base generale, anche gli abbonati sono in leggera crescita rispetto alla scorsa stagione, 4328 rispetto i 4272 della 2017/18 con lo Spezia in flessione rispetto ad un anno fa (3.719).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News