Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 13.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il pullman del Perugia preso a sassate al ritorno in Umbria

Il pullman del Perugia preso a sassate al ritorno in Umbria

La Spezia - Due vetri rotti a sassate e il simbolo del club strappato di netto dal pullman appena tornato in città. Finisce nel peggiore dei modi la trasferta del Perugia, sconfitto al "Picco" per 4-2 dallo Spezia e pesantemente contestato al rientro in Umbria. Dalle parole, scandite anche a fine partita dal settore ospiti dell'impianto di Viale Fieschi, a una vera e propria aggressione fisica. "A fronte di quanto accaduto nella serata di ieri al rientro da La Spezia con riferimento all’atto di aggressione subìto dalla squadra attraverso il lancio di sassi e fumogeni all’interno del pullman, la Società AC Perugia Calcio intende dissociarsi in maniera chiara esprimendo piena solidarietà ai giocatori e ai componenti dello staff", recita un comunicato del club in merito ai gravi fatti di ieri sera.
"Nessun risultato negativo può giustificare comportamenti di tale violenza contro dei professionisti che cercano di fare al meglio il loro lavoro pur commettendo degli errori in un periodo di difficoltà sportiva. Siamo sempre pronti ad accettare critiche e dure contestazioni ma queste non possono mai oltrepassare il limite come accaduto ieri sera. Come Presidente e come uomo mi sento umiliato e ferito da tali atti e in questo momento mi sento di essere sempre più vicino a squadra e staff tecnico. La Perugia calcistica sicuramente ieri ha perso una partita ma la Perugia che conosco non può commettere tali atti e distruggere tutto quello che di buono è stato fatto fino ad oggi tutti insieme. A protesta di quanto accaduto lanceremo un “urlo” di dissenso con un silenzio stampa fino a nuove disposizioni", recita la nota firmata dal presidente Massimiliano Santopadre, lo staff e tutti i componenti della squadra e società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News