Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 22.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il peggior Mora stagionale, i subentrati portano un po' di vivacità

Non una grande prestazione del centrocampo, ma anche la difesa soffre. Galabinov è tutto solo.

i voti
Il peggior Mora stagionale, i subentrati portano un po' di vivacità

La Spezia - Lamanna 6 - Ritarda un rilancio e denuncia forse un certo nervosismo, poi capitola senza troppe colpe in entrambi i casi.

Vignali 5,5 - Marca La Mantia da un metro e mezzo di distanza in area e questo lo anticipa senza problemi.

Terzi 5,5 - Trova Gyasi in area come un numero 10 scafato, ma quando i giallorossi attaccano là dietro ci sono troppi spazi per tutti.

Capradossi 6 - Una sua brutta respinta alla base del gol del raddoppio del Lecce. Nell'altra area c'è una maglia tirata nei suoi confronti che poteva essere valutata diversamente. Trova il suo terzo gol stagionale.

Augello 5,5 - Sembra un po' imballato rispetto al solito e d'altra parte Liverani ha intasato le fasce per non farlo partire. Poi dal suo lato si allarga Falco che è il più talentuoso del Lecce.

Maggiore 5,5 – Un po' fuori dalla partita in mezzo al campo, ma sempre bravo a trovare lo spazio per inserirsi. Viene seguito con efficacia per tutto il pomeriggio un po' da Calderoni e un po' da Petriccione.

Ricci 5,5 - Le mezzali si muovono pochino e non molto bene, così il pallone tra i piedi non può diventare mai illuminante. Mancosu lo evita con bravura.

Mora 5 - Si perde Falco nell'occasione del primo gol e lo lascia crossare in occasaione del secondo. Gestisce male troppi palloni per il suo standard (dal 22'st Crimi 6 - Entra bene, può essere una sorpresa in positivo negli spareggi)

Gyasi 6 - Sfiora il pareggio nel primo tempo con la sua solita testardaggine: ci vogliono Vigorito, la traversa e poi Venuti per impedirglielo (dal 18'st Okereke 6 – Risparmiato inizialmente, si fa vedere con un sinistro a bruciapelo)

Galabinov 5,5 - Tutto solo là davanti, non trova praticamente mai un cross degno di questo nome da provare a trasformare in un'occasione. Quando l'ha sul sinistro, esce un tirino fiacco.

Da Cruz 6 – Gli manca un po' di mira e di lucidità ma è quello che il Lecce guarda con maggiore attenzione, già raddoppiato sulla trequarti (dal 34'st Bidaoui 6- Qualche sprint in vista dei playoff)


All. Pasquale Marino 6 - La partita che aveva preparato dura solo 8 minuti perché alla prima azione il Lecce passa in vantaggio. Avversari d'altra parte molto bloccati sulle fasce, dove raddoppiano con grandissima prontezza inviluppando Da Cruz e Gyasi in una gabbia. Non arrivano quindi cross per Galabinov che si ritrova molto solo là davanti e guardato a vista da due marcatori d'esperienza come Meccariello e Lucioni.
Le cose migliorano davvero solo quando entrano Okereke e soprattutto Crimi. Arriva un gol e soprattutto il possesso palla si fa meno sterile. Non basta per raddrizzarla e forse i risultati dagli altri campi non spingono a lanciare il cuore oltre l'ostacolo. Ai playoff, subito in trasferta, servirà un altro ritmo per andare oltre la gioia di parteciparvi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News