Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 00.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Palamariotti sotto i ferri per le Azzurre del basket

A novembre la nazionale femminile cerca la qualificazione agli Europei 2019 contro la Svezia. Al "Montagna" un nuovo campo da basket, si cerca un'area per la danza e il pattinaggio. Problemi al "Pieroni", la ditta che lo ha ristrutturato è fallita.

LAVORI AL TETTO
Il Palamariotti sotto i ferri per le Azzurre del basket

La Spezia - Conto alla rovescia per l'arrivo della nazionale femminile di basket alla Spezia. Il Palamariotti ospiterà tra cinque mesi quasi esatti la partita decisiva per la qualificazione agli Europei del 2019 contro la Svezia e per allora il maggiore palazzetto dello sport cittadino dovrà essere tirato a lucido. La prossima settimana dovrebbero iniziare i lavori per eliminare le infiltrazioni dal tetto che in passato avevano dato diversi problemi, poi si passerà agli spogliatoi e ad una rinfrescata generale agli ambienti. "E' l'impianto cittadino che necessita di maggiori attenzioni. Entro la fine di settembre il palazzetto sarà pronto", confermava ieri l'assessore allo Sport Lorenzo Brogi intervenuto nella commissione apposita presieduta da Maria Grazia Frijia.

"Montagna". E' il lavoro più importante che sarà svolto sulle strutture sportive spezzine di qui al 2018 insieme all'installazione dei seggiolini nelle curve dello stadio "Alberto Picco". L'anno prossimo sarà invece una stagione di progettazione per capire il futuro del campo sportivo "Montagna", candidato a ospitare gli italiani assoluti di atletica leggera. "L'area è stata riscoperta grazie alle manifestazioni che abbiamo ospitato a maggio - sottolinea Brogi - ma per adesso siamo ancora nella fase della gestione sperimentale".

Danza e pattinaggio. "Stiamo valutando se e come concedere a tutti l'uso degli spogliatoi anche per le attività che si svolgono nel parco, rifaremo sicuramente il campo da basket il cui fondo è stato scalzato dalla radice di un albero. I campi da pallavolo sono invece ancora in discrete condizioni così come i campetti in sintetico per il calcio a cinque. La seconda pista d'atletica? Alla Spezia c'è una storica carenza di spazi idonei per i pattini a rotelle e la danza, discipline che hanno bisogno di strutture simili per dimensioni. Stiamo valutando in futuro di costruire impianti polivalenti, quella del Galoppatoio è un'area su cui ragionare".

I parchi. Anche il levante cittadino sarà toccato. L'idea è quella di creare per ogni quartiere un'area di riferimento per chi fa sport, che funga da punto di riferimento e luogo di aggregazione anche in funzione sociale. "Alla Maggiolina vecchia una zona crossfit per l'attività fisica all'aperto che oggi è in fase espansiva. Anche in questo caso ragioniamo sull'aprire magari gli spogliatoi del Palasprint di Via Parma a chi volesse poi fare sport nel parco lì vicino. In tanti oggi lo usano per correre, è di fatto già un'area sportiva e sono dell'idea che il verde pubblico possa rientrare nell'offerta cittadina".

"Pieroni". Infine toccherà anche al "Pieroni", già ferito dall'incendio delle scorse settimane, finire sotto i ferri. La fascia destra del campo usato dai rugbisti ha subito un distaccamento. La ditta che ha venduto e installato il manto sintetico nel frattempo però è fallita e l'operazione non potrà essere immediata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News