Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Montagna torna il parco giochi di tutti gli sport

Dal 17 al 19 la seconda edizione di "La Spezia è sport". Porte aperte al centro di Viale Fieschi, i più piccoli potranno provare svariate discipline, dal basket all'arrampicata. Nel segno del benessere.

salute e divertimento
Il Montagna torna il parco giochi di tutti gli sport

La Spezia - Tre giorni per provare qualsiasi tipo di sport, per godersi il cibo tipico del territorio e per scoprire un'oasi di benessere nel cuore della città. Tutto ciò al campo sportivo "Montagna" nel fine settimana del 17, 18 e 19 maggio prossimo. La manifestazione La Spezia è sport prova ad alzare l'asticella dopo il successo della prima edizione, quella sperimentale che ha visto circa 2mila persone gravitare intorno al centro di Viale Fieschi. Un anno dopo ci sono nuove attrezzature e nuovi partner: si punta a fare il pienone.
"Parte di un percorso teso a fare nei prossimi anni il definitivo salto di qualità che ci permetta di sfruttare al massimo il Montagna, grazie alla rivisitazione della convenzione con la Marina Militare - presenta la manifestazione il sindaco Pierluigi Peracchini - Intanto partiamo da questi tre giorni di gioco e di divertimento, tre giorni per dare un segnale che lo sport è benessere, salute e prevenzione delle malattie”.

Il target principale sono ancora una volta i più piccoli. Calcio, atletica leggera, basket, pallavolo, tennis ma anche baseball o arrampicata. "Il campo è sempre aperto e ospita tutti gli sport al suo interno - ricorda l'assessore Lorenzo Brogi, che ha la delega allo sport - Ma ci sarà anche un’area food con i produttori locali e un mercatino dell’ingegno. Poi l’area salute con la Croce Rossa che garantirà per tre giorni il presidio medico-sanitario. Come sempre ospiteremo il Cai, l'Avis e da quest'anno anche il WWF che ha colto l'occasione per introdurre i temi del rispetto dell'ambiente ad una platea di giovanissimi. Con noi gli Special Olympics e la prima edizione della Freccia del Golfo organizzata dall’Atletica Spezia Duferco, in cui i ragazzi potranno cimentarsi in una prova di velocità".

Un programma ricco e variegato, ma anche un laboratorio. "E' la prima volta che gli atleti speciali sono inclusi in un evento che non veda presenti solo persone con disabilità - spiega la responsabile Anffas Alessia Bonati - Lavoriamo da tanti anni sull’inclusione e vi dico che non è un percorso facile. Facciamo sport parificato, c'è una nostra squadra di basket che ha partecipato ai Mondiali, ma la società non è ancora pronta in generale. Noi portiamo il messaggio che la diversità è un valore aggiunto e una manifestazione come questa ci permette di dimostrarlo. A livello nazionale non credo esista un evento con queste caratteristiche".
I Giochi Nazionali Play the Games Special Olympics di atletica leggera, spin off degli Special olympics a cura di Anffas, vedranno la partecipazione di circa 300 Atleti provenienti dalla Liguria, Sardegna e Piemonte ed alcuni team scolastici del nostro territorio. "Vogliamo una città inclusiva, chi vorrà ampliare la propria platea e creare giochi inclusivi potrà accedere a fondi appositi - annuncia l'assessore Giulia Giorgi - Il coinvolgimento delle scuole va nella direzione di invogliare i bambini ad avvicinarsi agli sport, perché praticare uno sport aiuta a diventare cittadini migliori". Sarà la mattinata di venerdì ad essere dedicata agli studenti dei plessi scolastici che potranno provare, insieme ai responsabili delle varie associazioni sportive, tutti gli sport presenti all’interno della manifestazione. Una iniziativa che ha riscosso grande successo viste le oltre 200 adesioni.

Prevista anche la presenza della Polizia municipale che si occuperà di fornire un'infarinatura di educazione stradale. Ultimo giorno dedicato al Memorial Guani. Come sempre ci sarà il Coni al fianco dell'organizzazione, per la soddisfazione del responsabile Augusto Franchetti Rosada: "Puntiamo a raddoppiare i numeri della scorsa edizione". Lo sponsor tecnico è ancora una volta Decathlon. In futuro chissà. Se il successo dell'edizione 2019 confermerà i numeri con cui "La Spezia è sport" è partito un anno fa, la manifestazione potrebbe allargarsi ulteriormente. "Lo scopo principale rimane promuovere lo sport come stile di vita, dal livello più basso a quello adulto - chiosa l'assessore Brogi - E al contempo far conoscere un'area unica in Italia a soli 200 metri dal centro cittadino. Nulla vieta in futuro di poter introdurre all’interno della manifestazione più grande, alcuni eventi collaterali che escano dal campo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Spezia è sport 2019


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News