Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 17.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Centro Kennedy diventa un'arena per l'MMA

Domani alla Spezia l'incontro pro tra Chiara Vincis, reduce dall'Oktagon, e Diana Tavares. E' l'MMA: valgono pugni, calci, leve e anche strangolamenti. E' il Boxing Day II, una giornata dedicato agli sport da combattimento.

Il Centro Kennedy diventa un´arena per l´MMA

La Spezia - In Italia è ancora uno sport per cultori, negli Stati Uniti e in Brasile una passione nazionale. Si chiamano mixed martial arts (arti marziali miste), ma per tutti è l'MMA e domani sarà di scena all'interno del Centro Kennedy della Spezia. Torna infatti il "Boxing Day", seconda edizione, organizzato dall'associazione sportiva dilettantistica Boxing Class La Spezia diretta dal maestro Andrea Prassini e che ha sede da 16 anni presso il PalaMariotti.
Un grande successo quello della scorsa edizione con un pubblico di circa 800 persone, che ha rinverdito la lunga e gloriosa tradizione degli sport da combattimento alla Spezia. Dai tempi grandi spezzini del pugilato - da Visintin e Bambini fino a coach Rodinetti - oggi le discipline da ring sono un universo variegato. Si sono prenotate un'intera giornata di match per tutte le età, dai bambini alla categoria veterans (40-50 anni) in svariate discipline.

In mattinata, dalle 10 alle 13, saliranno tra le corde i bambini fino ai 13 anni, esibendosi nel rispetto delle regole della kick-boxing. Poi inizieranno i match degli adulti che termineranno con l'attesissimo incontro tra due grandi professioniste. Infatti a chiudere la giornata: Chiara Vincis della Società kick boxing savate Savona del maestro Andrea Scaramozzino che affronterà Diana Tavares del Fight club Firenze del maestro Luca della Rosa. La ligure ha da poco impressionatonella kickboxing combattendo all'Oktagon Bellator di Torino con 130 televisioni mondiali connesse e sfiorando la vittoria contro la pluricampionessa francese Anissa Meksen. Tavares è invece portoghese di nascita e ha recentemente perso per leva al braccio contro la modenese Lucrezia Ria.
La particolarità dell'MMA è proprio il fatto di essere un sport da combattimento a contatto pieno il cui regolamento consente l'utilizzo sia di tecniche di percussione (cioè calci, pugni, gomitate e ginocchiate), sia di tecniche di lotta (come proiezioni, leve e strangolamenti). Il nome deriva dal fatto che queste competizioni erano in origine un confronto diretto fra discipline differenti, sebbene nel corso degli anni i praticanti abbiano progressivamente adattato le tecniche più efficienti di ogni singola arte marziale, combinando stili diversi fra loro. Per questa ragione, ad oggi le arti marziali miste si sono di fatto evolute in uno stile a sé stante, che mescola elementi di tutti gli altri. L'atteso match professionistico Vincis vs Tavares si svolgerà sulla distanza delle 3 riprese da 5 minuti l'una. L'evento è aperto al pubblico che potrà assistere liberamente ai match.

Per ogni informazione tel. 328.5467479 www.boxing-class.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Diana Tavares


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure