Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Carpi si rilancia a Perugia e punta il "Picco"

A Perugia finito il digiuno: i biancorossi non vincevano una partita da marzo. Il tecnico: "Vittoria meritata, che vale oro visto il lungo momento negativo che stavamo attraversando".

altra bestia nera in arrivo
Il Carpi si rilancia a Perugia e punta il "Picco"

La Spezia - Rientrato nella notte alla base dopo il turno infrasettimanale di Verona, il gruppo aquilotto riprende a lavorare nel pomeriggio odierno: alle 15 tutti in campo per la riunione post-match e l'analisi della sconfitta del Bentegodi. Sul manto erboso del "Comunale" di Follo, Marino imposterà già da oggi il lavoro che condurrà gli aquilotti all'impegno di sabato pomeriggio contro un Carpi regenerato dall'acuto di Perugia. Mister Castori, ancora lui, è un tabù tanto quanto la squadra che è tornato a dirigere ma lo Spezia ha già battuto il Cittadella, altra bestia nera, e non vuole sbagliare davanti ai propri tifosi. Anche in casa biancorossa, archiviata la partita e il viaggio di ritorno dall'Umbria, è già tempo di riprendere a lavorare: oggi il gruppo si rivederà e Benjamin Mokulu sarà a disposizione degli organi di informazione per commentare l'exploit del "Curi".

Fabrizio Castori ha ritrovato una piazza che conosce bene e dopo solo sei giorni ha trovato la vittoria: "La squadra veniva da un periodo molto negativo ed era importante ritrovare equilibri e compattezza ma soprattutto il risultato che è la cosa che ti dà più fiducia. Il Carpi non vinceva una partita da marzo, 10 del campionato scorso e le prime 4 di quest’anno, ed era importante far recuperare fiducia alla squadra. Per questo questa vittoria vale oro”. Il Perugia ha sbagliato un rigore, questa volta anche la fortuna ha guardato dalla parte carpigiana: "Col Brescia la vittoria è sfumata per un calcio di rigore fallito: diciamo che i due episodi si compensano per quanto ci riguarda. Sono molto contento, ci rimettiamo in carreggiata, torniamo a vedere la luce a livello di classifica”. Castori è anche stato espulso perché è uscito dall'area tecnica nel tentativo di incitare la squadra, ma adesso poco importa: “Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare: compatti, stretti, corti, veloci e ripartire. Non abbiamo concesso nulla al Perugia, abbiamo portato a casa i tre punti e sono contento della prova della squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News