Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Aprile - ore 22.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

I numeri di Okereke fanno impallidire anche Kouamé

Le statistiche del nigeriano sono migliori di quelle dell'ivoriano un anno fa e anche del fenomeno Orsolini nel 2017. Lievita ancora il prezzo del cartellino. Futuro in serie A assicurato.

la serie A chiama
I numeri di Okereke fanno impallidire anche Kouamé

La Spezia - Nella settimana in cui è giustamente Andrej Galabinov a prendersi la copertina in casa Spezia, David Okereke non manca di mettere un altro tassello alla sua stagione strepitosa. Con il mancino da centro area che ha inframmezzato le marcature del bulgaro, il numero 21 dello Spezia arriva a quota nove centri in campionato quando mancano cinque giornate al termine più eventuali play-off. Sarebbe in verità già in doppia cifra il 21enne se a Foggia non gli fosse stata annullata una rete regolare nel finale di partita.
E non è solo un dettaglio che fa statistica. L'attaccante ha già raggiunto la decina per quanto riguarda gli assist, in ossequio alle sue caratteristiche di punta completa e uomo-squadra. Marino lo ha battezzato definitivamente un centravanti pochi giorni fa in conferenza stampa, ma non si può dire che sulla fascia non sia stato in grado di darsi da fare. Nelle 26 presenze attuali, dodici sono quelle in cui è stato schierato a ridosso dell'area di rigore e quattordici in cui ha completato il 4-3-3 a destra. Solo Torregrossa del Brescia (10 gol e 11 assist) per ora è arrivato alla "doppia" doppia cifra. Ma è un classe 1992, ha cinque anni più dell'aquilotto.

David Okereke ha un futuro in serie A e il prezzo del suo cartellino non ha mai smesso di salire in questi mesi. Lo dicono le tante richieste arrivate a Guido Angelozzi già a gennaio, quando il direttore generale ha respinto la corte di diversi club. Lo dicono i numeri. L'ultimo under 21 in grado di abbinare gol e assist si chiama Christian Kouamé, grande protagonista la scorsa stagione con il Cittadella: 11 gol e 11 assist in 40 presenze che hanno portato tanti soldi nelle casse del club veneto. Il Genoa lo ha acquistato per 5 milioni di euro, ma se come sembra il Napoli lo rileverà a fine campionato per una cifra vicina ai 20 milioni, allora ai granata arriverà un generoso bonus sul prezzo di rivendita.
Il 2017 degli under 21 portava invece il nome di Riccardo Orsolini che chiuse con 8 gol e 6 assist da attaccante esterno puro. La Juventus per averlo avrebbe sborsato all'Ascoli 6 milioni più eventuali altri 4 milioni legati ai bonus. Cifra che rimane tra le più alte mai pagate per un calciatore di serie B, non lontana dalla quotazione attuale di Okereke che ha una media gol e assist sui minuti giocati ancor più strepitosa. Non gli manca neanche il tempo per incrementare ancora le sue statistiche. Non gli manca neanche il modo per arrivare magari in serie A con la maglia dello Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News