Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 06 Giugno - ore 21.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

I campionati assoluti di atletica spostati a luglio

Se da giugno si potrà tornare all'agonismo, anche gradualmente, La Spezia 2020 si terrà in piena estate. Occhio agli Europei di Parigi, l'eventuale cancellazione potrebbe di nuovo stravolgere il calendario.

non tutto è perduto
I campionati assoluti di atletica spostati a luglio

La Spezia - I campionati nazionali assoluti di atletica leggera della Spezia per ora sono salvi. Il Consiglio federale della FIDAL ha deliberato oggi lo spostamento a luglio della kermesse da tenere presso il campo sportivo Montagna e assegnato nuove date: il 25 e 26 luglio. Questo sempre che sia possibile riprendere la pratica agonistica da giugno, quantomeno in maniera graduale, e dal mese successivo lavorare senza limitazioni di sorta.
Ma rimane aperta la porta ad un ulteriore rinvio ad agosto, solo nel caso in cui venissero cancellati gli Europei di Parigi previsti appunto per la fine di quel mese. "Parigi è elemento cruciale, perché a seconda del fatto che ci siano gli Europei o meno, bisognerà fare scelte strategiche, di calendario, e di programmazione, completamente diverse", ha detto il direttore tecnico azzurro Antonio La Torre. La Spezia 2020 si candida quindi nella migliore delle ipotesi ad essere l'appuntamento della rinascita dell'atletica italiana, sempre che l'epidemia molli la presa sull'Italia nei prossimi due mesi. E' di oggi infatti la notizia del rinvio del Gran Gala Mennea previsto per il 28 maggio al San Paolo di Napoli e valevole come quinta tappa della Diamond League.
“È probabilmente la riunione di Consiglio più importante della mia vita – le parole del presidente federale, Alfio Giomi – perché la complessità del momento è sotto gli occhi di tutti. Ma ribadisco quel che ho detto già qualche giorno fa: noi ce la faremo. Abbiamo il dovere di immaginare il nostro movimento alla ripresa dell’attività, e di fare il massimo per consentire alle società sportive di tornare al proprio lavoro, quando sarà possibile, nelle migliori condizioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News