Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 17.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Gyasi il conquistatore, ma in tanti meritano un plauso stasera

Terzi a Capradossi abbattono il gigante, Ricci gioca con la testa e Mora gioca ovunque.

Le pagelle
Gyasi il conquistatore, ma in tanti meritano un plauso stasera

La Spezia - Lamanna 6 - Nel primo tempo tutto quello che deve fare è alzare un cross sopra la traversa. Nel secondo invece sono soprattutto uscite e tanti rilanci con i piedi, perché davanti gli fanno un’ottima guardia.

Vignali 6 - La sua doppia natura esce anche questo pomeriggio: rigoroso e coriaceo nel difendere la sua fascia, dove per altro gioca uno dei più pericolosi del Crotone. Un po’ impreciso e frettoloso quando deve gestire il pallone.

Terzi 7 - Una di quelle giornate in cui è un piacere vederlo toccare il pallone. Per arginare la forza fisica del gigante Simy lavora d’esperienza: non gli fa toccare palla.

Capradossi 7 - Vigile nello spezzare il ritmo del contropiede avversario quando il lancio lungo premia Simy. Lui è sempre a un palmo dal nigeriano, capace di contenerlo anche dal punto di vista fisico.

Augello 7 - Intuisce la parentesi in mezzo all’area piccola dove Galabinov posizionerà la testa e mette un cross che è un mezzo gol. Nella ripresa volendo è ancora più prezioso, segna un gol in fuorigioco e rischia solo su un anticipo ciccato di centimetri.

Bartolomei 6,5 - Subisce un tackle su una caviglia che se non avesse quella struttura fisica ora sarebbe al Sant’Andrea. Anche oggi una mezza maratona, caldo o non caldo, da area ad area (Dal 24’st Maggiore 6,5 - Mira l’angolo per il terzo gol in quattro giorni ma trova il palo).

Ricci 7 - Trasmette sicurezza a tutta la squadra liberandosi del pallone sempre al momento giusto e non disdegnando di provare qualche giocata rischiosa. Lo conforta una tecnica solida e quella visione di gioco che in categoria hanno pochissimi.

Mora 7 - Tentacolare come sempre nel farsi trovare al posto giusto per aiutare i compagni in ogni zona del campo. Da dicembre in poi una continuità che lascia a bocca aperta.

Gyasi 7,5 - Parte a destra e poi passa a sinistra, sempre arando la fascia con la sua carica. Meritava il gol su quel doppio dribbling concluso con un tiro a cinque dita dalla traversa, merita un plauso perché il secondo gol è suo. Esce con un’ovazione del Picco meritatissima (dal 45’st Crimi sv).

Galabinov 7 - Finta di andare sul primo palo e scatta verso il secondo: repertorio classico del centravanti di razza. Non ha vista facile contro i centrali di Stroppa e si incista troppo nel cercare il fallo. Vede giocate che i compagni ancora non leggono, ma che in potenza sono un ulteriore salto di qualità per lo Spezia.

Da Cruz 6,5 - Il titolare dell’ultimo minuto entra in campo come uno che ha qualcosa da dimostrare. Si sbatte moltissimo, ma pecca ogni tanto tenendo troppo il pallone tra i piedi. (dal 29’st Bidaoui 6,5 - Due minuti ed è già gol. Miglior rientro non poteva esistere).


All. Pasquale Marino 7 - Perde Okereke ancor prima di scendere in campo, ma poco cambia visto che Da Cruz è pronto e voglioso di mettersi in mostra. Però è sull’altra ala che si spiega il lavoro di questa stagione. Gyasi è il termometro di quanto il gioco dello Spezia sia entrato nella testa di tutta la rosa e di quale crescita abbia provocato anche in giocatori che sulla carta avrebbero dovuto conquistarselo il diritto di stare in categoria. Vittoria meritatissima, tre punti che lanciano verso i play-off e che permettono di affrontare l’ultima trasferta a Lecce con il cuore più leggero. A stasera però nulla è ancora scritto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News