Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 20.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Granoche e Terzi, prove tecniche di rinnovo

Dopo la sfuriata sui giocatori legati "al vil denaro" dell'ad Micheli, ora si cerca una linea morbida. Da Terzi apertura alla spalmatura dell'ingaggio, più difficile con Migliore e Juande.

Granoche e Terzi, prove tecniche di rinnovo

La Spezia - "Granoche? Oggi non si fanno rinnovi. Più avanti sì, oggi ci sono solo i contratti in essere, da rispettare. Nessuno ha messo la pistola alla testa a noi quando abbiamo offerto certi ingaggi a cifre iperboliche, nessuno ci mette la pistola alla testa per cambiare quegli accordi oggi”. Una settimana fa era questo quello che l'amministratore delegato dello Spezia Luigi Micheli diceva con tono perentorio in conferenza stampa. Accusando i giocatori di essere tutti soprattutto legati al "vil denaro" e di dividersi solo in "chi si impegna di più e chi si impegna di meno".

Oggi la realtà è che il club di Via Melara parla con Pablo Granoche per allungargli il contratto di un altro anno rispetto alla scadenza del giugno 2018. Una bella notizia per il Diablo, nell'occhio del ciclone in questo inizio di mercato dopo i contatti tra il suo entourage e l'ambiziosa Cremonese che avrebbe voluto offrirgli un biennale per strapparlo allo Spezia. I lombardi peraltro, saltato l'accordo con Gilardino, non hanno perso la speranza di ingaggiare l'uruguaiano. Lo Spezia da parte sua avrebbe voluto parlare di rinnovo in inverno, ma nelle ultime ore sembra pronto a rimangiarsi le parole di pochi giorni fa.

Non è peraltro l'unico senatore in odore di rinnovo. Si lavora anche per portare al 2019 il rapporto con Claudio Terzi, capitano da due stagioni, questa volta spalmando l'ingaggio importante del difensore per riportarlo vicino ai parametri decisi dal club a inizio anno. Stesso discorso può essere affrontato con Francesco Migliore, che però ha dalla sua il diritto al rinnovo automatico alla stessa cifra odierna quando toccherà la ventesima presenza nel prossimo campionato. Più difficile il dialogo con Juande, su cui si sta facendo una valutazione a 360 gradi contando le sue precarie condizioni fisiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure