Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Ottobre - ore 22.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giulio Maggiore allo stadio Meazza, che poteva già essere il suo

rinunciò al milan
Giulio Maggiore allo stadio Meazza, che poteva già essere il suo

La Spezia - Alla fine c'è arrivato, passando dalla strada più lunga. Giulio Maggiore oggi pomeriggio è in odore di esordio allo stadio Meazza di Milano, un luogo che avrebbe potuto frequentare già da qualche anno. Se non fosse che ad un certo punto fece una scelta che pochissimi suoi coetanei avrebbero mai fatto. Quello di lasciare le giovanili del Milan per tornare a casa, tornare allo Spezia e continuare a coltivare l'amore per il calcio con la maglia della squadra della sua città. Era il 2012, i rossoneri lo aveva prelevato dal Canaletto dandogli una chance che in tanti possono solo sognare.
Alla base della scelta, oltre ad un infortunio nei primi giorni di ritiro, anche la nostalgia e il cambio di ambiente. Maggiore tornava dagli allenamenti e si metteva a studiare, perché si sentiva soprattutto uno studente. Tanti suoi compagni tornavano dagli allenamenti e si rilassavano tra musica e console, perché si sentivano già calciatori. Pare che far andare insieme le due cose da coinquilini non fosse proprio semplice. Una versione di comodo per mascherare un insuccesso? La risposta arrivò nel 2017, quando rinunciò al Mondiale U20 con l'Italia per dare la maturità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News