Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Giovedì l'Avellino, il Picco vuole l'ultimo regalo da mettere sotto l'Albero

Annunciato il gran pubblico per la sfida agli irpini: lo Spezia cerca il terzo successo consecutivo per godersi un Natale sereno. E i tifosi già preparano il derby della Cisa: partiranno a centinaia per la sfida del "Tardini".

Giovedì l'Avellino, il Picco vuole l'ultimo regalo da mettere sotto l'Albero

La Spezia - Tornato ad allenarsi nella gelida domenica mattina di Follo, lo Spezia guarda con fiducia alla sfida di sabato contro l'Avellino, ultimo impegno casalingo del 2017 prima della lunga pausa invernale. Troppo importante spezzare il tabù trasferte per i ragazzi di Gallo che vogliono adesso tentare di regalare ai propri tifosi una vittoria da mettere sotto l'Albero in un periodo comunque più che positivo, fatto di tre vittorie, un pari ed un solo gol subito nelle ultime quattro partite. Nella seduta di ripresa, dedicata innanzitutto alla sala video per rivedere pregi e difetti della sfida contro la Pro, lavoro di scarico tra campo e palestra per chi ha giocato al "Piola" e il resto che si è dedicato ad esercitazioni tecniche e partitine a tema, prima su campo ridotto, poi su tutto campo. Lavoro ancora personalizzato per Alberto Masi e David Okereke; aggregati i primavera Capelli, Castagnaro, Cerchi, Dell'Amico e Vatteroni. Oggi si torna in campo alle 14.30, presso il centro sportivo 'Comunale' di Follo. La sensazione è che il tecnico, con tante alternative nel sacco, voglia pescare la miglior situazione psico-fisica possibile perchè battere giovedì l'Avellino allontanerebbe ancora un po' la zona calda. Il classico fieno da mettere in cascina in previsioni di tempi più difficili.

In casa Avellino si prova a pensare positivo. Non tanto per la classifica che a 22 punti pone gli irpini in piena bagarre salvezza quanto per la questione societaria. Preoccupa di più insomma ciò che potrà avvenire fuori dal campo che non la mancanza di una vittoria dall'ormai lontano 24 ottobre: sei pareggi nelle ultime sette non sono esattamente il modo migliore per muovere la classifica. Walter Novellino, tecnico esperto e protagonista di tante imprese cadette, vuole sei punti prima di San Silvestro ma al "Picco" non potrà contare su Lorenzo Laverone, tradito dal nervosismo nel post-partita di ieri: il giocatore, che piace tanto al Frosinone, ha dato un calcio a una porta a vetri frantumandola e finendo in ospedale, procurandosi profondi tagli che hanno richiesto diversi punti di sutura. Si valutano poi le condizioni di Marco Migliorini e Pierre Ngawa, ma difficilmente ce le faranno a differenza dei ritrovati Rizzato e Pecorini, in lizza per una maglia da titolare. Niente Spezia per lo squalificato Emanuele Suagher. Fuori dal campo c'è solo da attendere ma nel frattempo più punti si fanno meglio è ed infatti il capitano D'Angelo chiede a tutti massima concentrazione: "Dobbiamo chiudere al meglio il girone di andata, poi tireremo le somme". Anche Novellino dopo il pari di Ascoli (deludente solo per il risultato) crede in un bel finale di campionato: "Scolliniamo a 28 punti, pensiamo soltanto al campo, tutto il resto è noia e oggi non gli abbiamo dato peso. Sarà una settimana normale, tutti uniti si va lontano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News