Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Gennaio - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gilardino e il no alla Premier: "Non volevo gli ultimi soldi ma una sfida"

Gilardino e il no alla Premier: `Non volevo gli ultimi soldi ma una sfida`

La Spezia - "Il no alla Premier? Nella vita si devono fare delle scelte. L'anno scorso sono stato lontano dalla famiglia per sei mesi, ho le figlie abbastanza grandi che studiano e non si possono più muovere. Anche dopo una grande carriera bisogna scegliere non solo per se stessi. Ho valutato tutto e ho messo in campo la mia voglia di rimettermi in gioco. Non volevo prendere gli ultimi soldi e finire, poi mi piacciono le grandi sfide e potrebbe essere proprio lo Spezia una di queste". L'antidivo Alberto Gilardino, il padre di famiglia che vuole ancora divertirsi a giocare a calcio. Non ha remore nell'esporre le ragioni di carattere personale che lo hanno portato a scegliere lo Spezia dopo aver accarezzato il desiderio di giocare ancora in serie A.
Non si sente un salvatore della patria, nel gruppo entra in punta di piedi. "Qua vedo molti giovani e un bel gruppo di esperti: io non potrò fare la differenza perché il singolo non fa mai la differenza. Non sono un fenomeno che scarta tutti e fa gol. Solo con il gruppo potremmo toglierci delle soddisfazioni. Il modulo? Ho giocato con tutti i moduli, mi metto a disposzinoe del mister e dei miei compagni. Ho bisogno di lavorare con la squadra e basta. A livello fisico non posso sapere come sto, devo provarein campo. Sarà il mister a decidere quando. Sono a disposizione sua e dei compagni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Palladino e Mora in rampa di lancio: quale giocatore dovrebbe fare spazio in lista A?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure