Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Giani generoso e iellato, Pessina sbaglia troppo

Il mancino salva il risultato su rigore ma cicca due reti già fatte. Lopez ha il piede scarico, Ammari sempre coraggioso. Juande ragionatore, Palladino non trova spunti. Ciao Mulattieri!

Giani generoso e iellato, Pessina sbaglia troppo

La Spezia - Manfredini 6,5 - Battezza l’angolo sbagliato sul penalty di Dionisi. Solo una volta era stato chiamato a un intervento importante prima di quel momento, alzando un tiro da distanza ravvicinata.

De Col 6,5 - Non si lascia prendere in velocità da Citro che di certo ha qualcosa in più nel primo passo. In avanti invece si limita molto, di fatto non arrivando mai a provare il cross.

Terzi 6,5 - Con tempismo perfetto soffia il pallone a Dionisi pronto alla girata in area, quasi un’ora dopo deve accelerare per non farsi bruciare da Citro e salvare di nuovo Manfredini.

Giani 6,5 - E’ largo il braccio che ferma il pallone scagliato verso la porta da Konè. Tentativo estremo non biasimabile e non baciato dalla fortuna. Una sola sbavatura fino a quel momento, quando sbaglia un appoggio e favorisce la verticalizzazione a Ciano.

Lopez 5,5 - Oggi davvero molto impreciso con i cross. Arriva sul fondo con buona frequenza, ma da lì di materiale da costruzione per i colpitori di testa ne distribuisce poco oggi.

Bolzoni 5,5 - Si dimentica di dare una mano a De Col sulla destra e da lì nasce l’azione che porta al calcio di rigore del vantaggio. Passa interno con Pessina ma si registra solo un passaggio nel nulla sulla trequarti.

Juande 6,5 - Sta davvero bene se si permette di giocare la palla con la testa alta tra Dionisi e Citro che pressano. Sacrificato sull’altare della necessità di spostare il baricentro in avanti per lo svantaggio (19’st Palladino 5,5 - Non lascia segno)

Pessina 6 - Per due volte uno schema da angolo lo mette davanti alla porta, per due volte spreca di testa un gol che avrebbe potuto cambiare la storia della partita. Si prende però la briga di cambiarla davvero questa storia con un rigore da veterano.

Ammari 6 - E’ comunque un giocatore che non ama gli indugi e preferisce sempre provarci. Così sfiora un gol da cineteca con un tiro dalla distanza e poi mette in area per Granoche.

Forte 5,5 - Tutt’altro che memorabile il tempo che gioca. Non che i compagni lo servano molto dopotutto, quindi si accontenta di mettere pressione sulla difesa (1’st Granoche 6 - In corsa e al volo, ma il tiro esce strozzato)

Marilungo 6 - Nei suoi piedi ogni azione offensiva dello Spezia o quasi. Non trova grande fortuna nell’uno contro uno, anche se è bravo a farsi trovare libero ogni volta che i suoi cercano un approdo per la palla della ripartenza (28’st Mulattieri 6 - Ennesimo esordio, la generazione Ferdeghini ha un nuovo protagonista)

All. Fabio Gallo 6 - Lo Spezia entra bene in campo ed è pericolosissimo ad ogni calcio piazzato. Spreca però quelle occasioni che gli capitano nei primi minuti e pian piano perde l’iniziativa. Sostituisce Forte con Granoche, ma è soprattutto dopo lo svantaggio che cambia volto alla squadra schierando Palladino e Ammari ali larghe. I frutti tardano ad arrivare, ma la pressione genera in ogni caso il rigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News