Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gallo: "Scelgo l'attacco in base al campo e al Cesena"

La neve e l'inutile viaggio per Bari non esistono, il tecnico chiede di non crearsi alibi. "Cesena grintoso, se ci sarà da fare la guerra la faremo. La classifica non inganni, hanno grandi nomi soprattutto davanti".

Gallo: "Scelgo l'attacco in base al campo e al Cesena"

La Spezia - “Il rinvio? La neve? Zero alibi”. Categorico mister Fabio Gallo, non cerca scuse in vista di una partita, quella di domani col Cesena, reputata più difficile di quello che direbbe la classifica. Buone notizie sul fronte infermeria, col rientro di Ammari in gruppo e quelle vicine di Palladino e Gilardino. Infine, una disamina approfondita sulla squadra emiliana, contro la quale verrà schierata una formazione adeguata alle loro caratteristiche, senza tener conto del recupero dei propri giocatori, visto il rinvio della partita di Bari.

Il rinvio di Bari, la neve. E' stato difficile preparare la gara di domani?
"E' stata una settimana anomala, ma siamo comunque riusciti ad allenarci con una certa regolarità. Zero alibi, come sempre. Inoltre Ammari è rientrato in gruppo e verrà in ritiro con noi, mentre Palladino e Gilardino proseguono nel loro recupero. Quest'ultimo settimana prossima potrebbe rientrare a pieno regime d'allenamento".

Tornerà sulle sue decisioni dopo questo rinvio?
"Sicuramente martedì avrei cambiato qualche cosa non avendo giocato, però il recupero è stato totale per tutti. Farò una formazione in base a quello che ho visto in settimana e alle caratteristiche avversarie".

Com'è questo Cesena?
"Una squadra che non deve ingannare, con caratteristiche ben definite, sopratutto davanti. Oltre ai nomi noti, Cacia su tutti, attenzione anche a Moncini, che ha fatto bene in Lega Pro l'anno scorso e anche quest'anno in B. Il loro allenatore è navigato ed esperto, sa trasmettere grinta e agonismo in tutte le partite".

Che partita sarà?
"Il loro allenatore non è rimasto sicuramente contento della prestazione di Ascoli, la squadra non ha rispettato le sue caratteristiche di grinta e voglia di fare. Le condizioni climatiche potrebbero favorirli, visto che puntano ad ottenere punti non grazie al bel gioco, ma con la grinta e l'agonismo. Lo Spezia però è pronto, se ci sarà da fare la guerra, la faremo. Una partita che potrebbe ricordare quella di Novara, l'inerzia della gara potrebbe portarsi sul piano fisico. Partite facili in serie B non esistono, la loro posizione in classifica non deve ingannare. Domani sarà una partita difficile. E' un campionato strano, non esistono squadre più deboli delle altre. Chi lo crede non ha capito niente".

Un Cesena che spesso attende per poi ripartire, non ci si dovrà scoprire come aveva detto in merito alla trasferta di Bari?
"Sono due squadre diverse, il Cesena aspetta per ripartire, il Bari vuole imporre il proprio gioco. Hanno attaccanti veloci e bravi in contropiede, noi però vogliamo vincere la partita e dovremo condurre la partita, con un occhio di riguardo al non subire questa loro caratteristica. Nonostante si chiudano in difesa subiscono comunque molti gol? I numeri parlano sempre chiaro, a livello difensivo qualcosa concedono. Dovremmo essere bravi a sfruttare i loro errori. Sopratutto dovremo cercare di batterli nell'uno contro uno. Se ho dei dubbi in attacco? Davanti stanno bene tutti e tre. Le scelte saranno in funzione del campo e dell'avversario. La cosa importante però è che stiano tutti bene".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News