Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Luglio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gallo: "Poco brillanti, ma non facciamo drammi"

Si interrompe la striscia positiva e l'imbattibilità dello Spezia. "Mora non giocava da tempo, Pessina sotto i suoi standard. Andiamo a riprenderci questi punti già dalla prossima partita".

Gallo: "Poco brillanti, ma non facciamo drammi"

La Spezia - "Non dobbiamo fare drammi, ma rimetterci subito al lavoro, consci che possono capitare anche delle giornate negative in un campionato così lungo, l'importante è rimanere concentrati, capire gli errori e pensare subito a recuperare già dal prossimo incontro i punti lasciati oggi". E' uno stop non impossibile da digerire ma comunque amaro per lo Spezia di Fabio Gallo. Carpi è ancora una volta sinonimo di sconfitta e certo si segnala un passo indietro generale per gli aquilotti. "Non siamo stati brillanti come al solito, ma in generale è stata una partita equilibrata decisa da due episodi e soprattutto in occasione della prima rete del Carpi poteva essere fischiato un fallo ai danni di Di Gennaro che aveva la palla praticamente in mano; una volta pareggiato il risultato l'inerzia era dalla nostra parte ed avremmo dovuto fare meglio, ma abbiamo subito la rete di Melchiorri sugli sviluppi di un contrasto perso da Pessina: un vero peccato".

L'esordio di Mora certo non ha strappato applausi a scena aperta. "Era un po' che non giocava, è un elemento importante, ha grande sostanza ed appena crescerà di condizione saprà essere determinante. Pessina? Oggi un pochino al di sotto del suo standard, anche per questo nella ripresa abbiamo invertito la sua posizione con quella di Mora, provando a cambiare le carte in tavola e cercare di mettere in difficoltà gli avversari. Palladino? C'era poco spazio, non era facile muoversi tra le linee, anche perchè il Carpi è una squadra molto brava a difendere compatta nella propria metà campo. Mercato chiuso? Vedremo, di sicuro siamo in dirittura di arrivo ed è un bene, perchè inevitabilmente il mercato può distrarre. Ripeto, in generale è stata una prova meno brillante rispetto al solito, un incidente di percorso che non cambia il valore di questo gruppo e che ancora una volta saprà ripartire nel modo giusto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News