Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gallo: “Mai perdere il nostro vivere operaio”

Il tecnico raggiante per la vittoria: “La squadra ha cambiato mentalità dopo il Cittadella, mi rimane il cruccio trasferte. Ma oggi è un pomeriggio di consapevolezze”.

Gallo: “Mai perdere il nostro vivere operaio”

La Spezia - “L’abbiamo preparata bene, sapendoli anche aspettare e finalmente è venuta fuori la nostra fase offensiva. Non eravamo mai stati così concreti come oggi”. Felice, come tutti quelli che oggi hanno preso la sciarpa e l’ombrello e hannno voluto esserci. Fabio Gallo in sala stampa analizza il secondo poker di stagione dopo quello al Perugia: “Anche col Cittadella facemmo bene, e’ un po’ che vedo i ragazzi quadrati, consapevoli che prima o poi un pomeriggio come quello odierno doveva arrivare. Non sarà sempre così, il nostro viver operaio non dobbiamo mai perderlo”.

Si sottolinea la prestazione che va oltre il risultato altisonante: “Di sicuro quando le prestazioni sono di questo spessore c’è da essere soddisfatti. Noi bravi con le grandi, meno con le piccole? Ad Ascoli non avevamo giocato male ma nemmeno bene, purtroppo siamo stati penalizzati dall’infortunio di un nostro giocatore. Ci sono venute addosso un po’ di sensazioni pessimistiche e ricordo come eravamo tesi col Cittadella, ma siamo comunque riuscir a strappare un risultato che ci ha cambiato un po’ la testa”.

La stampa chiede pareri sui singoli, a cominciare dal motivo della sostituzione di Capelli: “Daniele ha avuto una piccola distorsione alla caviglia, ecco perché lo abbiamo cambiato con Masi come è giusto che sia. Maggiore? Io Giulio lo chiamo bimbo, ha passato un momento in cui aveva perso un po’ di autostima: normale per un 19enne, ma è stato bravo ad allenarsi e farsi trovare pronto. L’ho visto bene questa settimana ma chi sta fuori non è bocciato. Bolzoni? E’ un giocatore che abbiamo recuperato grazie a tutti, lo dobbiamo sfruttare perché è un valore importante per questa squadra. Ammari? Siamo contenti di averlo preso, si è subito calato nella partita e si è integrato benissimo al nostro gruppo. Poteva partire dall’inizio come mezzala. Adesso dobbiamo iniziare a fare punti importanti fuori casa, e’ un cruccio che ho e che mi porto dietro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News