Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre - ore 12.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Galabinov sì o no? Questo è il dilemma di Marino

Alla partita più impegnativa di questo inizio stagione, lo Spezia arriva con l'attacco mezzo acciaccato. Il bulgaro dovrebbe farcela dal primo minuto in ogni caso. Pillon sceglie Monachello in avanti, con Mancuso e l'ex Marras.

SI GIOCA PER LA VETTA
Galabinov sì o no? Questo è il dilemma di Marino

La Spezia - Schierato dal primo minuto in una partita la cui importanza lo stesso Pasquale Marino non ha cercato di mitigare alla vigilia. Il Pescara è la capolista imbattuta della serie B, gioca un bel calcio e in trasferta non va sotto da parecchi mesi. Lo Spezia vuole tre punti per dimostrarsi all'altezza della posizione in classifica che occupa oggi e per rimanere almeno qualche ora in vetta alla cadetteria. All'appuntamento arriva però con il suo attaccante più in forma infortunato - Okereke sarà out anche contro il Padova - e con quello più esperto e carismatico che si è appena ripreso a sua volta da un problema fisico. Lo rischierà?
Probabilmente sì, anche perché l'alternatica è l'acerbo Gudjohnsen, mai partito titolare in questa stagione, o magari Gyasi. Ma non è forse questa la serata per esperimenti. L'italoghanese, fresco di rinnovo, andrà piuttosto sulla fascia destra con Bidaoui a sinistra. A centrocampo conferme per il trio Bartolomei, Ricci e Crimi. La difesa è quella standard con Lamanna protetto da De Col, Terzi, Giani e Augello.

Qui Pescara. Bepi Pillon, ex aquilotto ancora di casa alla Spezia, ha plasmato un 4-3-3 molto solido ed efficace. Lo riproporrà ache questa sera dopo il successo di prestigio contro la corazzata Benevento. In porta Fiorillo, una stagione in bianco in serie C1 in prestito dalla Sampdoria, Balzano, Campagnaro, Gravillon e Del Grosso sono i quattro di difesa. In mezzo c'è tanta qualità con Brugman, Memushaj e Machin (gli ultimi due reduci dalla convocazione in nazionale); davanti c'è Monachello in vantaggio su Cocco per il ruolo di centravanti, con Marras (scuola Spezia) e Mancuso esterni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News