Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 19.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Floro Flores rescinde, Angelozzi prova a chiudere

Il 35enne napoletano ha risolto con il Chievo ed ora è pronto a sedersi ad un tavolo col miglior offerente: il suo agente Palermo chiede un biennale, Angelozzi prova a costruire una bozza di proposta.

fra cinque giorni chiude il mercato
Floro Flores rescinde, Angelozzi prova a chiudere

La Spezia - Due settimi e un quindicesimo posto in serie A insieme, all'inizio degli anni '10 quando la casa comune era l'Udinese, quella squadra capace di inserirsi spesso e volentieri fra le grandi. Ne sono passati quasi altrettanti dai fasti friulani e per Pasquale Marino e Antonio Floro Flores si profila la concreta possibilità di ritrovarsi in riva al Golfo, provando magari ad imitare se stessi in quelle splendide stagioni in bianconero. Non sono mancati gli incroci ma solo da avversari in questi anni nei quali la prima punta di origine napoletana ha girato fra Genoa, Sassuolo e Chievo, passando per Granada e segnando più di 50 gol in massima serie.

Una pista che il diesse Guido Angelozzi, che ha avuto Floro Flores per sei mesi quando lavorava al Sassuolo prima che il giocatore nel mercato di riparazione si accasasse al Chievo, aveva sondato una prima volta un mese fa, non potendo però subito concretizzare: in primis perché il Bari viveva ore di passione e nell'incertezza dei destini del club pugliese tutto rimaneva congelato, in secondo luogo perché le cifre richieste all'epoca, oggi diventano possibili anche ad un club come lo Spezia che da qualche anno ha virato su una politica economica mirata al contenimento dei costi. Adesso Floro Flores, cresciuto calcisticamente nei settori giovanili di Atletico Toledo e Posillipo in condizioni difficili, può parlare con lo Spezia senza vincoli di contratto visto che nel pomeriggio ha risolto il proprio contratto con il Chievo e quindi può tesserarsi per qualsiasi club: Campedelli per convincerlo a salutare ha corrisposto un robusto incentivo all’esodo, determinante per cercare un accordo abbordabile. Un giramondo del pallone, che a Napoli ha visto il primo calcio professionistico, prima di iniziare una lunga gavetta, di gol, tanti, e di categorie scalate: ottime cose a Perugia, ad Arezzo (dove farebbero carte false per averlo), gli valgono la meritata chiamata dalla multietnica Udinese, in una fucina di talenti dove il partenopeo Floro Flores è uno dei pochi italiani.

Sette gol nell'ultima stagione e mezzo in prestito a Bari dove onestamente non ha sbalordito, sembrava non dover abbandonare la Puglia: voluto dal Foggia di Grassadonia prima di gettarsi su Iemmello e riportarselo a casa. E così Angelozzi può tentare di chiudere una trattativa nella quale il calciatore, attraverso il procuratore Paolo Palermo, cercherà di ottenere un biennale; lo Spezia, sfruttando l'incentivo dato al giocatore dal Chievo, potrebbe concederlo con stipendio costruito anche sui bonus partita e gol. Un po' più vicini insomma ma non è affatto finita, a cinque giorni dallo stop al calciomercato. "Eccomi qua, la mia seconda o terza ....vita calcistica inizia da oggi. Ringrazio i miei compagni di squadra e auguro le migliori fortune ai tifosi del Chievo, sono carico e motivato per un altra stagione. Valuterò con attenzione le possibilità che arrivano, guardando principalmente al progetto che meglio sposi la mia grande voglia di fare bene" - ha secritto oggi il giocatore sul suo profilo Instagram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News