Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fabbrini è nella versione migliore, Djokovic non c'è

Il trequartista aquilotto sforna giocate di qualità, lo Spezia soffre a centrocampo dove Maggiore e l'ex cesenate non sono in serata. Chichi para un rigore ma non è impeccabile sul raddoppio.

Fabbrini è nella versione migliore, Djokovic non c´è

La Spezia - Chichizola 6: fa prendere uno spavento vero quando rischia di trascinarsi il pallone dentro la porta su un traversone da sinistra. Poi è protagonista nel deviare il rigore di Ceravolo che, però, lo trafigge di testa poco dopo. Ancora due minuti ed è Puscas a batterlo con un gran destro da fuori area ma in questo caso, forse, va giù con un attimo di ritardo.

De Col 5,5: il Benevento è più pericoloso da quella parte, non un caso che il cross che porta al vantaggio giallorosso arrivi da lì. Sale con discreta puntualità ma scarsa qualità.
Dal 28'st Sciaudone sv

Valentini 5,5: Ceravolo salta tra lui e Vignali trovando l'angolo giusto per battere Chichizola. Prova a scuotere la squadra in avvio di ripresa con un coast-to-coast concluso senza fortuna.

Terzi 6: non concede molto ai diretti avversari e tutto sommato il pacchetto arretrato soffre solo nei 5 minuti in cui il Benevento costruisce la vittoria con rigore e le due reti.

Ceccaroni 6: tiene abbastanza bene sulla fascia di sua competenza, pur limitando al massimo le sortite offensive. Nella ripresa Di Carlo passa a 3 grazie alla sua capacità di interpretare i due moduli difensivi.

Vignali 5,5: si trova in avvio tra i piedi la palla del possibile vantaggio ma non trova lo specchio per non più di un palmo. Si inserisce coi tempi giusti anche se non è preciso nel finalizzare. C'è lui però su Ceravolo, che gli salta in testa, in occasione della prima rete campana. Ingenuo sul secondo giallo che gli costa l'espulsione in un momento della gara in cui lo Spezia sembrava averne di più.

Maggiore 5: qualche appoggio troppo timido in avvio, poi è morbido sulla percussione centrale di Puscas che porta al raddoppio i padroni di casa. Non sembra mai entrare in partita.

Djokovic 4,5: incredibile la dormita con la quale non si accorge di Eramo che gli arriva dalle spalle con conseguente rigore regalato. Poca qualità in una brutta serata, per lo Spezia e per lui.
Dal 12'st Mastinu 6,5: entra molto bene in partita, creando diversi problemi sul lato destro della difesa del Benevento. Con i suoi traversoni sfiora in un paio di occasioni la rete.

Fabbrini 7: pochi tocchi per far capire che è in serata, carica subito Chibsah di un giallo poi una serie di giocate sopraffine e funzionali all'azione offensiva dello Spezia. Si guadagnerebbe pure un rigore per un fallo di Ciciretti appena dentro l'area ma Manganiello fa il Don Abbondio.

Granoche 5,5: poco supportato dalla squadra, sembra soffocato nella morsa dei centrali campani fino alla sostituzione nella ripresa.
Dal 19'st Nenè 6,5: entra e segna con un bolide e la complicità di Cragno.

Giannetti 5: non trova mai il guizzo vincente, nemmeno quando il traversone dei Mastinu sembra pennellato sulla sua testa.

Di Carlo 6: va a giocarsela con il 4-3-1-2 iniziale e l'inizio è pure incoraggiante. Poi l'uno-due terrificante che spacca la gara in favore del Benevento e manda in difficoltà lo Spezia. Ripresa decisamente migliore per i bianchi che la riaprono, l'ingresso di Mastinu dà nuove energie così come il cambio di modulo ma alla fine gli episodi non girano a favore. Sembra il film dell'intera stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure