Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 13.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Erlic e Terzi punto esclamativo, sugli esterni poca brillantezza

I voti
Erlic e Terzi punto esclamativo, sugli esterni poca brillantezza

La Spezia - Scuffet Sv - Una rovesciata ravvicinata di Morra da respingere. Il resto è spettatore.

Ferrer 6,5 - Si ingavetta un po’ troppo con il pallone tra i piedi, ma quantomeno dalla sua fascia non arrivano pericoli (dal 18’st Vignali 6,5 - E’ uno di quelli che ci prova fino all’ultimo minuto a vincerla, anche se i risultati delle altre ti portano matematicamente in semifinale)

Erlic 7 - Giganteggia in difesa, mai in affanno e anzi in un paio di occasioni in proiezione fino alla trequarti.

Terzi 7 - Sbaglia il fuorigioco e poi rimedia in scivolata. Partita solida nonostante l’ultimo quarto d’ora lo si trovi spesso con le mani sulle ginocchia.

Ramos 6,5 - Dal suo lato si sposta spesso Schenetti per creare superiorità, così deve lavorare in copertura rinunciando a pungere (dal 18’st Bastoni - )

Bartolomei 6,5 - Dal suo destro l’unico tiro del primo tempo. Anima la squadra per un’ora poi anche lui deve limitare la sua azione.

Acampora 6 - La reattività e l’esplosività dei giorni migliori oggi non si vede, così sulla trequarti arriva raramente (dal 13’st Ricci M. 6 - Entra e si rivedono i tocchi di prima)

Mora 6,5 - Molto cercato, anche se poi la misura nel passaggio manca e il colpo di testa dal cuore dell’area è debole.

Ragusa 5 - Marcato con attenzione, il pallone gli arriva con poca velocità e il massimo che riesce a fare è un cross basso (dal 1’st Gudjohnsen 5 - Arruffone e poco concentrato, non mette mai giù un pallone e neanche la fortuna lo aiuta su quel rimpallo nell’area piccola)

Nzola 5,5 - Un tempo centrale, un tempo da esterno e un tiro bislacco di controbalzo che finisce fuori di due metri.

Gyasi 5,5 - Discretamente macchinoso, arriva in area un paio di volte ma non trova fortuna (dal 1’st Di Gaudio 6 - Come a Cremona, una tibia miracolosa gli leva il gol. Ma entra bene e suggerisce quella profondità che prima mancava)


All. Vincenzo Italiano 7 - Partita di fine campionato con ritmi di fine campionato. Sceglie la continuità con Cremona, la brillantezza forse è in declino ma i rischi corsi rimangono davvero pochi. Così trovano ancora minuti preziosi quelli come Di Gaudio, Ramos, Matteo Ricci e Bastoni che saranno sicuramente importanti durante i play off. Risparmia Maggiore per schierarlo a Salerno ed evitare di rischiare il giallo della squalifica a Bartolomei. Alla fine tutto ha un senso, compresi i risultati delle altre che permettono ai bianchi di giocare l’ultima del campionato regolare in tranquillità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News