Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Giugno - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

En garde! La Spezia invasa da un migliaio di fiorettisti

Nel fine settimana il Trofeo Kinder+Sport al PalaMariotti con centinaia di schermidori under 14 e le loro famiglie che pernotteranno in città. Brogi: "Questo è turismo sportivo". Martelli: "PalaMariotti perfetto per la scherma".

En garde! La Spezia invasa da un migliaio di fiorettisti

La Spezia - La Spezia indossa la maschera per due giorni. Atleti da tutta Italia si sfidano il prossimo fine settimana al PalaMariotti nel Trofeo Kinder+Sport di fioretto under 14. Dodici ore di gare, dalle 8 alle 20, per una manifestazione giovanile che ha dimensioni da grande evento: mille fiorettisti, decine di pedane distribuite sui due campi del palazzetto dello sport, entrata libera per tutti. "E' il primo evento che segue la partnership siglata con Federscherma a febbraio - spiega l'assessore Lorenzo Brogi - E' un evento storico perché sancisce il nostro legame al circuito nazionale".

“Sono felice perché è un evento giovanile e lo sport parte dalla promozione sportiva. C’è una continua evoluzione dell’attività nei settori giovanili”, sottolinea Augusto Franchetti, delegato provinciale del Coni. Tra sabato 13 e domenica 14 aprile si alterneranno in pedana maschi e femmine della categorie Giovanissimi, Allievi, Ragazzi e Maschietti. Provengono da tutta la Penisola, compresa la Sicilia, e tra di loro potrebbe esserci un futuro campione visto che l'Italia è la superpotenza mondiale di questo sport. "Erano anni che non organizzavamo gare a livello nazionale alla Spezia - fa il punto Giampiero Martelli, presidente del Comitato Scherma Liguria - Usciamo da una fase di buio grazie al dialogo instaurato con il Comune della Spezia; sono sicuro questo rapporto andrà avanti per molti anni. Qui c'è il PalaMariotti, una struttura come ce ne sono poche in tutta l’Italia, costruito con lungimiranza negli anni Novanta".

Pieno il palazzetto, pieni gli alberghi. I cinque hotel convenzionati con l'evento - NH Hotel, MyHotel, Ghironi, Hotel Corallo e The Poet Hotel - hanno registrato un boom di presenze, ma non sono gli unici ad aver beneficiato dell'evento. Oltre ai mille atleti, si muovono almeno altrettanti accompagnatori. In totale si parla di circa 3mila presenze. "Una gara come questa, che comporta l’arrivo di mille atleti giovani che vanno dai dieci ai 14 anni, vuol dire muovere una famiglia - spiega il presidente del Circolo Scherma La Spezia Andrea Caruso - E tutti cercano anche un po’ di svago all’interno della trasferta sportiva, potendo vivere la città e visitare i luoghi più belli del golfo".

"Un’importante ricaduta - sottolinea ancora Brogi - Portare tremila a soggiornare per tre giorni alla Spezia è come portare una nave da crociera di medie dimensioni. Solo che qui non si tratta di un passaggio mordi e fuggi ma di una presenza vera e propria. E' questo che intendiamo quando parliamo di turismo sportivo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News