Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 16.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Elisa e Giorgia, talenti spezzini del karate che sfidano il mondo intero

Elisa e Giorgia, talenti spezzini del karate che sfidano il mondo intero

La Spezia - Con il X Open Internazionale di San Marino organizzato dalla Fesam (Federazione Sanmarinese Arti Marziali), si è concluso l’ultimo trimestre del 2017 ricco di soddisfazioni e successi per il Karate-Jud Don Bosco. Un trimestre importante che ha visto la società conquistare il quinto podio ai Campionati Italiani di categoria della FIJLKAM Federazione italiana CONI in soli tre anni con la bravissima Elisa Sarti che doppia quello del 2016 nella categoria di peso superiore, unica atleta toscana ad aver conquistato il podio negli esordienti B Femminili in entrambe le stagioni, Premio Panathlon Studente Atleta 2017 e Premio per risultati agonistici alla Giornata Nazionale del CONI Massa Carrara 2017 ;convocata ,nei giorni scorsi, al Raduno Collegiale della Nazionale Giovanile al Centro Olimpico Federale di Ostia e Giorgia Mauriello 60° nel ranking mondiale WKF, prima delle italiane insieme alla lombarda Ferrarrini.
Elisa Sarti e Giorgia Mauriello si confermano due ragazze d'oro, vincendo questo prestigioso Open Internazionale nella categoria cadette e chiudendo così, con una prova superlativa, il 2017. Elisa nella categoria +54 kg ha superato ben tre turni preliminari prima di vincere 3-2 la finale grazie ad un meraviglioso calcio d'attacco uramawashi (circolare inverso al volto), che ha entusiasmato il pubblico presente. Giorgia nella 54 kg ha battuto 5-0 l'atleta della nazionale filippina e nel match decisivo ha vinto 3-1 con un bel calcio circolare mawashi in anticipo sul tentativo di pugno dell'avversaria. Un karate brillante quello delle due atlete, rapido, fantasioso e sempre pronto a sfruttare le situazioni favorevoli, inoltre il grande utilizzo delle tecniche di gamba lo rende piacevole da vedere anche per il pubblico.

"Il 2018 ci vedrà forti di un vivaio di piccoli preagonisti in continua crescita e di un bel gruppo di giovani atleti agonisti - commenta il Maestro Pelizza, artefice dei successi dei suoi bravi atleti- con cui cercheremo di raggiungere obbiettivi che vanno ben oltre quelli già perseguiti, di essere la principale realtà Federale della provincia di Massa Carrara per quanto concerne il karate. Quello che il nuovo Consiglio direttivo della società è già riuscito a fare ed ha messo in cantiere per i prossimi mesi è il frutto di un'attenta programmazione e di un'unità di intenti che vede lavorare fianco a fianco lo staff dirigenziale e lo staff tecnico".
“Il presente – dice la Presidente Sandra Pierini – è roseo perchè i nostri giovani e giovanissimi atleti ci stanno dando grosse soddisfazioni. Ma non bisogna fermarsi qui. Il nostro progetto va avanti come da programma. Grande merito va al maestro Pelizza persona competente e preparata che, insieme ai tecnici collaboratori Negri e Salpietro, da sempre insiste sulla completezza tecnica dei sui allievi seguendo la metodologia e le indicazioni del D.T. Nazionale Professor Aschieri, elemento imprescindibile per un kumite di livello. Siamo una piccola realtà che però ha dimostrato che con poco si può fare tanto. La soddisfazione di confrontarci alla pari con realtà ben più grandi della nostra, quindi, si moltiplica di fronte a queste considerazioni.
Riguarda a quest’ultimo Open internazionale il Maestro Massimo Pelizza, Direttore Tecnico della società commenta:le ragazze hanno lavorato duro in questi ultimi mesi evidenziando notevoli progressi. Il test dell’ Open Internazionale di Croazia a cui hanno partecipato a inizio ottobre, ci ha dato delle valide indicazioni e il lavoro svolto da quel momento ci ha portato a questo bel risultato. Le gare si vincono in allenamento e non sui tatami di gara. Le ragazze provengono da un ottimo percorso, partecipano due volte l’anno all’Eurocamp Karate di Cesenatico Progetto Sport a Scuola laboratorio di eccellenza e fucina di futuri campioni diretto dal C.T. della Nazionale Italiana Professor Pierluigi Aschieri, coadiuvato da uno Staff di Tecnici di alto livello di cui io mi onoro di far parte e dove imparo le migliori metodologie di allenamento riportandole fedelmente in palestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News