Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Luglio - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dopo tre risultati utili i ragazzi della Tarros si fermano contro il Sat Crocetta

Dopo tre risultati utili i ragazzi della Tarros si fermano contro il Sat Crocetta

La Spezia - Si ferma a tre la serie di risultati utili consecutivi per lo Spezia Basket Club Tarros. I ragazzi di coach Mori non riescono a centrare il poker: fatale il PalaBallin, tana della SAT Crocetta, che resta inespugnata.

“Abbiamo meritato la sconfitta” – ammette il Presidente bianconero Danilo Caluri – “Abbiamo sbagliato troppo e siamo stati puniti”. Ma guardando avanti si sbilancia: “La loro vittoria è anche, in qualche modo, frutto dei troppi spazi che abbiamo concesso e dei tanti palloni che abbiamo regalato: il Crocetta è un’ottima squadra, ma sono convinto che possiamo batterla”.
Opinioni condivise da coach Marco Mori che parla di risultato giusto e lo analizza, e spiega, così: ”Dobbiamo diventare una squadra con la s maiuscola, un gruppo compatto, che giochi, sempre, per la squadra e che della squadra si metta a disposizione. Ci è mancato un po’ lo spirito di sacrificio, quello che ti fa buttare su ogni pallone e non ti fa mollare mai. I nostri avversari sono scesi in campo con la grinta e la determinazione giuste; noi non ne abbiamo avute abbastanza, Il Crocetta è una squadra che gioca un buon basket e che concede poco; noi, d’altro canto, abbiamo lasciato troppi spazi e concesso tanto, oltre ad aver sprecato molti palloni e sbagliato troppo in fase di canestro. Ribadisco quanto detto alla vigilia: questa è una delle formazioni più accreditate del girone, vincere su questo parquet non sarà facile per nessuno; non è, però, una corazzata e, con la giusta determinazione e concentrazione, si può battere. Se noi matureremo e diventeremo davvero squadra penso che, al ritorno, potremo giocare tutta un’altra partita e sarà tutta un’altra storia”.

Questa, in effetti, di storia non ne ha avuta molta, con i padroni di casa costantemente avanti e con un buon margine. Pronti via ed è subito break per i piemontesi che in tre minuti piazzano un 12-0 che mette immediatamente in chiaro che, per gli spezzini, sarà una partita in salita. Gli ospiti provano subito a rientrare, ma è solo un’illusione: il nuovo break del Crocetta è servito e porta nuovamente il vantaggio dei piemontesi in doppia cifra. Il primo tempino si chiude sul 30-19: +11 per gli uomini di coach Tassone. Il gap è molto più consistente, ben 21 lunghezze alla pausa lunga, dopo una seconda frazione che ha visto i padroni di casa prendere il largo. Al ritorno sul parquet servirebbe la svolta, per provare a rimettere in piedi il match, invece poco cambia: gli ospiti segnano qualche canestro in più, ma il divario resta costantemente, nettamente, in doppia cifra. In avvio di ultima frazione la Tarros cerca di riavvicinarsi e, grazie ad un Fazio autore di un’ottima gara ed un Santoni ributtato nella mischia dopo essere stato preservato per gran parte del match per i problemi fisici avuti in settimana, riesce ad accorciare le distanze, ma senza mai rientrare davvero in partita. Alla sirena il tabellone segna 79-64, + 15 per la SAT Crocetta.

Per la Tarros arriva così la prima sconfitta stagionale, che va ad interrompere un percorso fino a qui netto: i punti in classifica restano 6 ma, complice la contemporanea sconfitta del Follo, permettono ancora ai bianconeri di rimanere al vertice del girone. E la prossima settimana lo scontro sarà proprio con i cugini: appuntamento domenica 2 novembre al PalaSprint per il derby tra Spezia Basket Club Tarros e Basket Follo, due squadre che saranno entrambe alla ricerca del riscatto

SAT CRIOCETTA - SPEZIA BASKET CLUB TARROS: 79-64 (30-19;55-34;66-48)
SAT CRIOCETTA: Martina 3, Favario 20, Ceccarelli 2, Malagoli 13, Antonietti L. 10, Bonelli n.e., Francione 12, Rispoli 9, Antonietti F. 10, Ferraris 0. Coach Guido Tassone

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Santoni 11, Ferrari 4, Fazio 15, Nesti 8, Seravalli 13, Pipolo 8, Pedrelli n.e., Dalpadulo 5, Nebbia Colomba n.e., Bucci n.e. Coach Marco Mori

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Un tuffo nel passato rompendo con la tradizione. Come giudicate la nuova maglia da gioco dello Spezia Calcio?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News