Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Luglio - ore 21.22

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Di Gennaro regge il confronto con Chichizola

Imbattuto da quattro partite, su 11 presenze per 7 volte è uscito dal campo senza subire reti. Merito di tutta la squadra, ma anche di parate fondamentali contro Parma e Cittadella tra le altre.

Di Gennaro regge il confronto con Chichizola

La Spezia - Far dimenticare Leo Chichizola è un'impresa, ma Raffaele Di Gennaro ci sta davvero andando vicino. Da quando si è lasciato alle spalle i problemini fisici accusati in tre fasi differenti di questi primi mesi da giocatore dello Spezia, il portiere di scuola interista ha inanellato prestazioni convincenti e parate fondamentali. Per esempio quella su Scozzarella a Parma da due passi, che vale un punto come il rigore di Iori del Cittadella levato dall'angolo in un match che con il senno di poi potrebbe diventare uno scontro diretto per la zona play-off.
Ci sono poi i numeri a fotografare il motivo per cui è lui il titolare della porta aquilotta in un reparto che vede oggi in rosa ben quattro interpreti. Su 11 partite giocate sono solo 5 i gol al passivo e in 7 casi lo Spezia non ha subito reti. Solo due le sconfitte con lui in campo (Carpi e Salernitana), cinque le vittorie e altrettanti i pareggi. Di Gennaro ha chiuso l'anno senza subire reti da 360 minuti e spiccioli, in pratica non raccoglie una palla dalla propria porta dall'11 novembre scorso contro il Frosinone.

Dopo di lui è a sorpresa Thomas Saloni ad avere il minutaggio più alto in campionato: quattro presenze per 314 minuti. Sono 10 i gol al passivo per lo spezzino che ha subito una quaterna a Terni e tre reti ad Ascoli ma ha anche assistito ai quattro gol segnati dai suoi contro il Perugia. Davide Bassi ha giocato 270 minuti in campionato, tre presenze e tre gol subiti, e 180 minuti in Coppa Italia per due apparizioni e due gol subiti. Infine Nicolò Manfredini vanta anche lui tre presenze in campionato con due gol subiti: sarebbe imbattuto se a Capelli non fosse stato annulato un gol in posizione regolare a Cremona nei minuti di recupero.
Sarà questo un reparto che vedrà almeno una partenza. Situazione non facile da sbrogliare perché da un lato si potrebbe aprire per il giovane Saloni l'opportunità di andare a fare esperienza altrove; dall'altro ha poco senso mantenere tre portieri da lista A come Di Gennaro, Manfredini e Bassi. Fermo restando che l'interista sarà il titolare, un altro elemento potrebbe dover andare in tribuna ogni sabato oppure cercarsi un'alternativa per il resto della stagione. E' uno dei primi argomenti che Gianluca Andrissi dovrà affrontare nel prossimo mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News