Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Dicembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Di Carlo non cerca alibi: "La colpa è nostra"

E' ancora uno Spezia poco cinico, che nel finale si scioglie. "C'è mancata la cattiveria davanti al portiere: potevamo chiudere il primo tempo sul 3-0...".

Di Carlo non cerca alibi: `La colpa è nostra`

La Spezia - "Le partite sono fatte di episodi ed oggi questi sono stati tutti a nostro sfavore, ma la colpa in primis è nostra, perchè soltanto nei primi venti minuti avremmo potuto chiudere l'incontro, ma non siamo stati bravi a finalizzare almeno tre occasioni clamorose". Mimmo Di Carlo non cerca alibi: è vero, a Granoche è stato negato un gol fatto (palla oltre la linea), ma lo Spezia poteva e doveva fare di più. "Abbiamo dimostrato quel coraggio che avevamo chiesto ai ragazzi, aggredendo gli avversari fin dal fischio d'inizio, ma è mancata la cattiveria davanti al portiere avversario, cosa che dovremo migliorare in vista della prossima trasferta; quando giochiamo in velocità abbiamo le qualità per far male a chiunque, ma in campo ci sono anche gli avversari ed oggi siamo stati bavi a concedere loro soltanto dieci minuti su novanta".

"Il cambio di Fabbrini? Iniziavo a vederlo stanco, così ho inserito un giocatore più fresco per attaccare lo spazio che i difensori locali ci avrebbero lasciato - dice - Complimenti al Brescia che non ha mai mollato e che alla fine è stato più bravo e fortunato di noi nei singoli episodi; dal canto nostro siamo rammaricati per non esser riusciti a chiudere l'incontro quando ne abbiamo avuto l'occasione. Andiamo avanti con grinta, equilibrio, determinazione, pronti a giocare al massimo le partite che restano, ma è chiaro che dovremo essere più concreti. Ripeto, oggi nel primo tempo avremmo dovuto trovarci sul 3 a 0, invece abbiamo soltanto solo una rete ed un vantaggio minimo può essere annullato da un singolo episodio contrario".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure