Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 19.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Derby della Cisa, quattromila biglietti disponibili

Pullman in allestimento per un confronto che manca ufficialmente da una vita. Ultras e Boys e quel gemellaggio storico che oggi non c'è più.

Derby della Cisa, quattromila biglietti disponibili

La Spezia - Mentre nella città ducale le cronache cittadine si interrogano sulla congruità del compenso destinato a Fedez, nome forte voluto e difeso dall'amministrazione Pizzarotti per la Notte di San Silvestro, la tifoseria gialloblu prepara l'ultima partita del 2017 contro lo Spezia. Si gioca nell'insolita notturna di giovedì 27 dicembre con fischio d'inizio fissato alle 20.30 per quella che sarà senza dubbio il match clou dell'ultima giornata. Un "Tardini" che fino ad oggi non è mai sceso sotto le 10mila presenze (eccezion fatta per gli 9850 spettatori conteggiati nella gara contro la Pro Vercelli) e che probabilmente nel derby della Cisa registrerà il miglior dato di pubblico stagionale, specialmente se la trasferta di Bari dovesse andare bene. Prevedibili non meno di 15mila spettatori, ma molto dipenderà anche dalla quantità di tifosi aquilotti che decideranno di mettersi in viaggio verso l'Emilia Romagna.

Quattromila, peraltro ampliabili, i posti riservati agli ospiti del vecchio stadio di Viale Partigiani D'Italia, cinque anni più giovane dell'Alberto Picco. Al momento la tifoseria spezzina è impegnata a riempire i pullman fino ad oggi allestiti: serrato quello del Gruppo Bullone, sono in predicato di essere completati anche quello della Curva Ferrovia e dello Spezia club "Cavatorti" insieme al gruppo "Belini Frizzanti" (costo 17 euro, info bar Lory 0187/504016) mentre il grosso dei tifosi si organizzerà con auto private e pullmini da nove posti. Difficile fare una previsione ma ci meraviglieremmo se si rimanesse sotto le mille unità.

Ma forse non tutti sanno che con la tifoseria parmense è esistito per ventisei anni un gemellaggio molto sentito, stipulato nel gennaio del 1978 fra Ultras Spezia e Boys, il principale gruppo organizzato della curva ducale. I gruppi esistono ancora ma la frattura è diventata via via insanabile, soprattutto per una parte della curva spezzina e i rapporti si sono deteriorati sempre più a partire dagli anni 2000, fino all'epilogo: quell'amicizia non ha raggiunto i trent'anni, chiudendosi simbolicamente in occasione dell'amichevole precampionato fra le due squadre a Salsomaggiore Terme: era il 4 agosto di dieci anni fa. Fine della storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News