Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

De Francesco studia da regista: "Superato l'impatto, voglio solo migliorare"

A Pontremoli seduta mattutina basata su lavoro di agilità e coordinazione prima del bagno ristoratore nelle fredde acque del Gordana. Parla l'ex capitano della Reggina, che vuole diventare una colonna portante del gruppo di Pasquale Marino.

dal ritiro
De Francesco studia da regista: "Superato l'impatto, voglio solo migliorare"

La Spezia - La voglia di diventare grandi si era già intravista nel finale di stagione, quando la squadra aveva più poco da giocarsi e solo i singoli potevano fare la differenza. Per Alberto De Francesco sarà l'anno della consacrazione? Se lo augurano tutti visto il buon impatto avuto nei sei mesi del girone discendente quando Fabio Gallo lo ha introdotto in prima squadra, a piccole dosi, cercando di non bruciarlo subito. Per l'ex capitano della Reggina la grande occasione di esserci dall'inizio e potersi ritagliare un ruolo da protagonista: "Io regista? Non è una novità, l'ho già fatto in altre occasioni e penso possa essere il mio futuro. Cerco di ascoltare i consigli, di migliorare".

In ritiro a Pontremoli si suda e non solo perché le temperature sono in media stagionale: "C'è un'altissima intensità in questi primi giorni di lavoro e non solo da un punto di vista fisico. Non ci risparmiamo, siamo un gruppo veramente fantastico: ci sono i momenti in cui si scherza, ma quando c'è da lavorare la serietà è massima e non si tralascia nulla". Pronto alla consacrazione? "Credo di aver superato l'impatto con la categoria superiore, mi sento a mio agio e sto lavorando al massimo, senza pensare troppo se non a crescere ancora".

Intanto la rosa continua a lavorare sul terreno del "Lunezia". La prima seduta giornaliera ha contemplato esercizi posturali, di allungamento e finalizzati al potenziamento ‘core stability’; a seguire riscaldamento a secco con l’utilizzo di scalette per allenare agilità e coordinazione. Cambio di scarpette e gruppo diviso in tre, impegnate in tre differenti esercitazioni tecniche dunque, a chiudere, intenso lavoro atletico, poi tuffo rinfrescante nelle gelide acque del Gordana. Mora, Pierini e Shekiladze hanno svolto l’intera seduta con i compagni, lavoro atletico differenziato con intensità crescente per Acampora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News