Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 22.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dall'Albissola allo Spezia è ben più di un salto triplo

La distanza che c'è oggi tra una salvezza in serie C e un playoff per la serie A è grande, anche dal punto di vista economico. Il solo Galabinov guadagna in tre anni quanto tutta la squadra ponentina in una stagione.

realtà a confronto
Dall'Albissola allo Spezia è ben più di un salto triplo

La Spezia - “Noi possiamo fare calcio un po' dove ci pare, questo vorremmo chiarirlo". Così parlava con orgoglio Gianpiero Colla qualche mese fa, quando all'Albissola 2010 bloccarono il mercato a causa di un deferimento conseguente ad una contestazione della Covisoc. Una vicenda poi finita con un'ammenda pecuniaria (10mila euro) e qualche giorno di inibizione per i vertici. Un quiproquò dovuto alla cecità della burocrazia, che non aveva tenuto conto dei tempi tecnici necessari alla vecchia Albissola dilettantistica per trasformarsi in un club professionistico. "I tempi tecnici e la sospensione feriale dei termini (dal 1° al 31 di agosto) hanno fatto sì che l’iscrizione al Registro Imprese sia divenuta efficace dal 4 settembre", recitava una nota. Troppo tardi per comunicare l'indice di liquidità, nonostante fossero già stati avviati "a decorrere dal 1° luglio tutti gli adempimenti necessari e conformi alla natura di futura società di capitali".

Da allora la creatura di chi oggi ambisce a diventare parte della storia dello Spezia Calcio ha proseguito il proprio cammino senza conoscere altre difficoltà con le varie scadenze (dal 16 ottobre 2018, una ogni due mesi) per emolumenti, Enpals, Irpef e Tfr. Ma è indubbio che tra la serie C ad Albissola Marina e la serie B alla Spezia ci sia un bel salto. Anche in termini finanziari. Un dato su tutti: il monte ingaggi dei ceramisti in questa stagione non toccava il milione di euro, a quanto si apprende. In pratica quanto tutto il triennale del solo Andrej Galabinov. Lo Spezia Calcio ha nello stesso lasso di tempo garantito 5.5 milioni di stipendi fissi, con bonus che avrebbero potuto portare il totale a quasi 8 milioni. E' lo scarto che c'è tra una salvezza in serie C e un playoff per la serie A (ma anche la formica Cittadella ha un monte ingaggi che era circa il quadruplo dei ponentini).

E questi sono stati comunque anni virtuosi per le casse di Via Melara. Lontane le spese pazze di metà decennio. Al 30 giugno 2013, gli aquilotti chiusero il bilancio con una perdita di 8.098.163 euro, cifra con cui si può garantire la gestione a un piccolo club di Lega Pro per tre o quattro stagioni. Con gestione si intende tutto, dal cambio olio per i pulmini delle giovanili alla torta della cena sociale di Natale (se c'è). L'anno prima l'ammanco era stato di 7 milioni di euro, l'anno ancora successivo il record: 12 milioni. Buchi sempre tappati con l'intervento del gruppo Volpi in denaro fresco.
I tifosi dello Spezia sono "abituati bene", che se ne rendano conto o meno. Sono operazioni che nessun altro club è riuscito a compiere con altrettanta disinvoltura in questi anni in cui sono andate in difficoltà piazze storiche come Modena, Bari, Avellino, Varese e tante altre. Siamo dunque forse all'alba di una nuova era, fermo restando che all'inizio potrebbe esserci un affiancamento del vecchio e del nuovo, che partirebbe con parametri diversi. Che qualcuno dovrà spiegare alla piazza come prima cosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News