Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dal 3 gennaio sarà calciomercato, Angelozzi studia le mosse

lo spezia alla finestra
Dal 3 gennaio sarà calciomercato, Angelozzi studia le mosse

La Spezia - Scarpini e divise in lavatrice, muscoli e nervi a riposo. Lo Spezia si prende una settimana abbondante di pausa e i tesserati potranno finalmente rifiatare dopo quattro mesi di calcio praticamente senza sosta. Dal 3 gennaio il calcio professionistico italiano ed europeo sarà impegnato nel tradizionale mercato di riparazione che in serie B di concluderà dopo 15 giorni: stop alle trattative il 18 gennaio, differentemente da quanto accadrà per la serie A che ha chiesto una proroga sino al 30 per equipararsi alle altre leghe continentali. Anche se dalle ultime è possibile che anche la cadetteria si adegui alla chiusura della massima serie. Angelozzi a Catania, Marino a Marsala per godersi le rispettive famiglie, prima di buttarsi nella mischia, senza tuttavia la necessità di fare chissà cosa ma cercando di portare a casa colpi mirati.

Ma qualcosa succederà, soprattutto in uscita. Angelozzi cercherà un posto per Acampora e Bastoni, i più sacrificati di questo girone d'andata: per entrambi ci sono tante squadre di C pronte a dare loro una maglia da titolare. Cosa fatta invece l'ingaggio di Michael D’Eramo, esterno d’attacco classe ‘99 dell’Avezzano. Il giocatore è finito da nel mirino dell’uomo mercato dei liguri Angelozzi a cui piacerebbe un'operazione stile Mastinu: non è detto infatti che il giocatore parta già a gennaio, perché il club di Via Melara potrebbe lasciarlo maturare là dove il giocatore si è messo piacevolmente in mostra in questi mesi. Arriverà un attaccante? Sì, se ci sarà un'occasione. Di sicuro Umar Sadiq tornerà in Italia ma non allo Spezia da dove è partito nel 2015: non è andata bene la parentesi in prestito ai Glasgow Rangers, così l’attaccante classe ’97 di proprietà della Roma farà rientro alla società giallorossa, che lo dirotterà al Perugia di Alessandro Nesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News